Viaggio in auto con neonati, cosa fare

di Valentina Commenta

I viaggi in auto, specialmente su territorio nazionale, sono tra i più diffusi mezzi di spostamento per raggiungere il luogo di vacanza. Vediamo come regolarsi quando si hanno dei neonati a bordo.

viaggio-in-automobile

Per quanto gli ovetti da viaggio vengono costruiti in modo di favorire la salute del piccolo alcune ricerche avrebbero mostrato come dopo circa 30 minuti il neonato, soprattutto se nato prematuro avrebbe problemi a respirare: il consiglio primario è quindi quello di limitare i viaggi il più possibile nei primi mesi. In generale ecco alcuni consigli che sarebbe meglio seguire.

1. Dispositivi di viaggio adatti

Neonati e bambini devono viaggiare su dispositivi o seggiolini adatti alla loro età ed alle loro dimensioni. E’ importante che si scelgano prodotti creati secondo la nuova normativa I-Size, che prevede la scelta del dispositivo non più in base al peso del bambino, ma in base alla sua altezza.

2. Ovetto opposto al senso di marcia

E’ necessario posizionare l’ovetto in questa maniera in modo da limitare in caso di urto il movimento della test in avanti. E di evitare di metterlo il più possibile sul sedile del passeggero perché in caso di incidente risulta essere la più pericolosa.

3. Viaggiare in compagnia

In questo modo l’ovetto con il piccolo può essere messo sul sedile posteriore ed essere tenuto sotto controllo.

4. Fermarsi di frequente

E’ importante fermarsi di frequente quando si fa un viaggio in auto con un bambino molto piccolo. In questo modo si può verificarne le esigenze in modo corretto. E’ altresì importante non distrarsi: i cellulari devono essere banditi.

Photo Credit | Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>