GNV: offerta crociera di Pasqua Genova-Barcellona dal 21 al 24 marzo 2008

di Blogger Commenta


Prendere il largo verso Barcellona a bordo dell’ammiraglia Grandi Navi Veloci “LA SUPREMA” è davvero un bel modo di celebrare il primo giorno di primavera. L’inizio della stagione più frizzante dell’anno coincide con il week end pasquale e GNV ha pensato di suggellare questa coincidenza con uno dei suoi classici più apprezzati, la CROCIERA GENOVA-BARCELLONA. Con l’intrigante mix tra movida alla catalana, arte e cultura Barcellona è la meta adatta per apprezzare il tepore dei primi raggi di sole dopo aver goduto di tutta la piacevolezza di una traversata firmata GNV. Per gli amanti del relax è perfetta l’atmosfera tranquilla del Piano Bar e della sala biblioteca. Chi vuole divertirsi può approfittare del ricco programma di bordo: dagli spettacoli nel Salone delle Feste “Le Ducal”, all’animazione della discoteca “Cuba Club”, dalla dinamicità del Fitness Center – ideale per gli amanti della forma – alle prelibatezze dei ristoranti à la carte che soddisfano anche i palati più esigenti. E visto che la Pasqua è un momento di festa, il giorno 23, in partenza da Barcellona, i passeggeri potranno salutare le coste catalane gustando le delizie a tema pasquale del ricco buffet di mezzanotte. Una volta arrivati, Barcellona con i suoi monumenti artistici e le numerose occasioni di divertimento accontenta davvero tutti. A Pasqua, inoltre, la giocosa competizione tra le migliori pasticcerie della città che si sfidano a colpi di enormi sculture a base di cioccolato rende ancora più piacevole passeggiare per la città e, perché no, ancora più golosa una sosta presso dolci istituzioni come le pastelerias Oriol Balaguer, il Ferran Adrià dei pasticceri, e Escribà, in piena Rambla, che per il proprio 99° anniversario ha esposto una scimmia di cioccolato del peso di ben 175 chilogrammi. Queste mirabolanti creazioni rientrano nella tradizione tutta catalana delle Monas de Pascua, particolari dolci dalle forme fantasione e ricoperti di cioccolato che i padrini regalano ai loro figliocci. Chi desidera vivere un suggestivo momento di raccoglimento, la mattina del giorno di Pasqua può assistere alle laudi nella chiesa di Sant Sever, uno dei più significativi esempi del barocco religioso di Barcellona.

Via | Comunicati Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>