La Fiavet Lazio si oppone all’iniziativa di Trenitalia che prevede lo sconto del 5% sull’acquisto dei biglietti on line

di Redazione Commenta

Trenitalia e le agenzie di viaggio: un rapporto sempre più difficile. Fiavet Lazio rinnova il suo impegno a fianco dei suoi associati riguardo al problematico rapporto con Trenitalia. L’Associazione laziale, che già negli anni scorsi si è mobilitata con forza per risolvere la questione Trenitalia, oggi rilancia un’iniziativa di protesta. “Fiavet Lazio ancora una volta decide di agire a favore dei suoi associati per difendere il canale dell’intermediazione – dichiara Cinzia Renzi, Presidente Fiavet Lazio – ci opporremo all’ultima iniziativa lanciata da Trenitalia che prevede lo sconto del 5% sull’acquisto dei biglietti on line. La distribuzione viene messa in discussione, mentre, vorremmo dare maggior rilevanza al servizio biglietteria in agenzia, utile alla clientela, che abbiamo mantenuto nonostante le commissioni esigue. La Fiavet Lazio continua a credere che il successo delle imprese venga dall’intesa e dalla collaborazione tra clienti e fornitori”. In considerazione della decisione unilaterale assunta da Trenitalia relativamente alla recente iniziativa che prevede lo sconto del 5% sui biglietti on line dei treni di fascia alta, penalizzando la rete distributiva agenziale, il Consiglio Direttivo Fiavet Lazio ha deciso di svolgere ogni possibile iniziativa mirata alla difesa e alla tutela degli interessi dei propri associati nei rapporti intercorrenti con Trenitalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>