Finnair vola in oriente con offerte speciali

di Redazione Commenta


Pechino, Shanghai, Canton, Hong Kong, Tokyo, Nagoya e Osaka. Queste sono solo alcune delle destinazioni asiatiche raggiungibili con i voli Finnair. Per i prossimi ponti primaverili infatti Finnair, grazie alla posizione favorevole dell’hub di Helsinki, garantirà nuovi collegamenti per l’Oriente. Tra le mete di sicuro interesse ci sono Piazza Tian An Men o la Porta della Pace Celeste a Pechino, il Tempio del Buddha di Giada o Il tempio di Jing An di Shanghai, i ricchi palazzi della Dinastia Han a Canton o semplicemente lo skyline di Hong Kong, gli innumerevoli palazzi, teatri e musei di Tokyo o la città di Nagoya, le cui primissime fondamenta furono gettate nel XII° secolo oppure il Castello di Tenshukaku a Osaka. Le tariffe Finnair, per soggiorni minimi di 6 notti, propongono, da Milano e Roma, voli a/r a partire da:
– Pechino, Shanghai e Canton a partire da € 675;
– Hong Kong a partire da € 680;
– Tokyo, Nagoya e Osaka a partire da € 798.

Le tariffe includono tasse aeroportuali, adeguamento carburante e service fee per prenotazioni tramite www.finnair.com. Per informazioni e prenotazioni visitare il sito www.finnair.com/it, oppure contattare il Reservation Centre al numero 199 4000 99 o via e-mail a [email protected]com.

Finnair è la compagnia di bandiera finlandese. Nata il 1 novembre del 1923, è una delle compagnie aeree più longeve del mercato mondiale. Nel corso del 2006 ha trasportato più di 8,8 milioni di passeggeri, di cui oltre 5 milioni su rotte internazionali. Oltre al trasporto aereo di passeggeri business e leisure, il Gruppo Finnair offre servizi di movimentazione merci, catering, nonché come agenzia viaggi e centro di informazione e prenotazione. Il Gruppo Finnair conta a oggi circa 9.700 dipendenti. Ha come azionista di maggioranza il Governo Finlandese, a cui appartiene il 56,3% della holding. Finnair copre attualmente circa 50 destinazioni in tutto il mondo, tra cui: Canton, Hong Kong, Pechino e Shangai in Cina, Nagoya, Osaka, Tokyo in Giappone, Bangkok, Delhi e Mumbai dal prossimo giugno in India, e New York in Nord America. Oltre ai regolari voli di linea, Finnair opera voli charter per oltre 60 destinazioni. La flotta comprende 67 aerei: Boeing MD-11 per le tratte più lunghe, Airbus A321, A320 e A319, così come Embraer 170 per le tratte domestiche ed europee, ATR 72 anche per quelle verso il Baltico e Boeing 757 per operazioni leisure.

Via | Preskit
Immagine| Shanghai – Nanjing Road, edited by Tysto, da commons.wikimedia, Licenza: GNU FDL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>