Casa vacanze Cascina Adami, Murazzano (CN)

di Redazione Commenta


Attraversando il paesaggio boscoso dell’Alta Langa a pochi chilometri da Barolo e Dogliani – località che rievocano fin dal nome il gusto inimitabile di alcuni tra i migliori nettari piemontesi – e inerpicandosi ancora su per la Statale 661, poco prima di Murazzano una stradina ricamata tra cespugli di more e noccioli conduce alla Cascina Adami. La Cascina Adami è un antico edificio rurale del XVII° secolo in pietra di Langa, completamente restaurato tra il 2004 e il 2005, impreziosito da un delizioso portico e circondato su tre lati da un giardino che si affaccia sulla vallata, ornato da rigogliosi cespugli di lavanda, rosmarino, ginestra e salvia. La Cascina Adami fa parte di una proprietà agricola che produce grano e fieno per l’allevamento bovino, non offre ospitalità come un agriturismo, ma affitta splendidi appartamenti autonomi di varie dimensioni per soggiorni di vacanza. Suddivisa in 4 splendide abitazioni (ciascuna dotata di cucina attrezzata e riscaldamento) realizzate in quelle che una volta erano le stanze del mezzadro, la stalla, il granaio e la cantina, la Cascina Adami offre una accogliente ospitalità nei suoi appartamenti di charme, arredati in autentico stile di campagna, senza rinunciare alla comodità e all’eleganza. Gli appartamenti sono arredati con pezzi unici in quanto il proprietario è un affermato decoratore d’interni di Torino. Hanno tutti accesso al giardino e alla piscina e sono forniti di biancheria da letto e da bagno, nonché di tutto il necessario per la cucina e la tavola. Particolarmente suggestivo il “Nido”, antico ricovero per le pecore in pietra di langa, trasformato in una casetta per due particolarmente romantica e appartata. Leggermente scostata dalla casa e nascosta alla vista per non togliere nulla alla bellezza del paesaggio, la piscina darà sollievo nelle giornate più calde. Dalle finestre di ogni appartamento della Cascina Adami si gode la splendida vista delle colline langarole e dell’intera catena alpina fino al Monviso: un paesaggio sinuoso e verdeggiante, punteggiato da macchie boscose, che il profumato e rigoglioso fiorire della primavera mette in mostra al culmine della sua bellezza.
All’interno degli itinerari possibili per assaporare il fascino del territorio dell’Alta Langa, lo storico borgo di Murazzano rappresenta una tappa obbligata per i buongustai. Salumi, formaggi rinomati come la “Toma” e il Raschera in tutte le loro stagionature, dolci e creme a base di nocciole non mancano mai, per non parlare degli eccellenti vini locali: Dolcetto, Barolo e Barbera. La primavera è il periodo migliore per gustare alcune squisite specialità eno-gastronomiche della zona, a base soprattutto di primizie campagnole. In questo periodo infatti le migliori trattorie sono in grado di deliziare i turisti con ricette impreziosite da erbe selvatiche appena colte, come l’asparago e il luvertin (germoglio di luppolo selvatico), la valeriana, le primule e le ortiche. Pasta casalinga, strepitosi sformatini alle verdure e ai formaggi, gustosa selvaggina locale e raffinati piatti di pesce d’acqua dolce, preparati con cura per i dettagli e amore per la tradizione, rendono ancor più piacevole il soggiorno in Alta Langa. L’Alta Langa è un territorio ancora poco battuto dal turismo di massa ed è riuscito a mantenere quella originalità e genuinità ormai così difficili da trovare. Una vacanza nella Cascina Adami, immersa nel grande polmone verde dell’Alta Langa, è capace di offrire un grande benessere e di suscitare profonde suggestioni ed emozioni estetiche indimenticabili. Ecco qualche suggerimento per trascorrere un piacevole soggiorno primaverile in Alta Langa approfittando della confortevole ospitalità offerta dagli appartamenti della Cascina Adami:
– dal 25 aprile al 4 maggio 2008 nella vicina Alba si svolgerà la XXXII edizione di Vinum, l’importante e tradizionale appuntamento internazionale per gli appassionati del “buon bere”. Per saperne di più: www.gowinet.it;
– la Strada Romantica delle Langhe e del Roero (langheroeroleader.it), itinerario guidato a tappe, che conduce ad alcuni dei borghi e dei paesaggi più suggestivi della zona;
– gite panoramiche in mongolfiera per volare sopra le colline e i vigneti della Langa. Si parte da Mondovì, a pochi chilometri da Murazzano (per informazioni e prenotazioni: Associazione Sportiva e culturale Slow Fly www.slowfly.it);
– per gli appassionati di golf, a pochi chilometri da Murazzano c’è il Golf Club Cherasco, uno dei più rinomati green italiani. Diciotto buche immerse nel verde circondati dalle dolci colline langarole, con vista sulla imponente cima del Monviso (www.golfcherasco.com);
– pranzo o cena nelle trattorie di Murazzano, “da Lele” e “La Capannina”, ma la chicca è la “Trattoria Salvetti”, nel minuscolo borgo di Paroldo a pochi chilometri da Murazzano. La bravissima chef Clelia Margherita Salvetti sa preparare meravigliosi manicaretti rigorosamente a base di prodotti locali e di stagione. Soddisfazione garantita. Prenotare al numero 0174/78.91.31.
– dalla Cascina Adami in pochi minuti di passeggiata si può raggiungere la Cooperativa Agricola Penta, ideale per una spesa di prodotti tipici da gustare in cascina. Carni, salumi, formaggi, vini e gli squisiti “baci di dama” prodotti con nocciole locali. Da fine febbraio la Cascina Adami è disponibile per weekend e soggiorni. Per informazioni e prenotazioni contattare: Casa Vacanze Cascina Adami – Murazzano (CN), [email protected], tel: 347/97.21.761, 011/81.78.135.
Sul sito www.cascinaadami.it trovate le indicazioni per raggiungere l’Agriturismo.
Ufficio Stampa: Silvia Trovato, tel: 02/45.48.41.90. 348/0006859, [email protected]

Immagini | Cascina Adami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>