Marcelletti: turista italiano premiato il milionesimo visitatore delle spettacolari Cascate Iguazù

di Blogger Commenta


Uno dei nuovi esclusivi tour Marcelletti in Argentina è valso ad un turista italiano il premio per il milionesimo visitatore delle spettacolari Cascate Iguazù. E’ stato un viaggio di nozze Marcelletti a regalare ad un turista italiano l’originale avventura di essere incoronato come milionesimo visitatore delle celebri Cascate Iguazù: il governo argentino ha premiato infatti un fortunato viaggiatore che per la sua luna di miele aveva scelto uno dei nuovi esclusivi tour in Argentina firmati dall’operatore romano. «Con la notizia del premio al nostro cliente abbiamo chiuso con grandi soddisfazioni il primo anno di programmazione del nostro nuovo prodotto Argentina – commenta Elisabetta Di Massimo, Responsabile Prodotto Argentina e Cile Marcelletti –siamo partiti dalla nostra profonda e radicata esperienza in Sud America per creare un’offerta in grado di porsi come altamente competitiva sul mercato ma al tempo stesso assolutamente unica in Italia: siamo i soli a firmare il meglio dei tours più classici e collaudati nel Paese con in più la garanzia di servizi esclusivi per la clientela Marcelletti,come l’assegnazione delle camere direttamente all’arrivo in hotel anche di prima mattina o i menù à la carte nei migliori ristoranti con totale libertà di scelta sui propri pasti
Presso il Parque Nacional Iguazù, il Governatore dell’Argentina, Maurice Closs, il Segretario del Turismo della Nazione, Enrique Meyer, e il Presidente del Direttorio dell’Amministrazione dei Parchi Nazionali, Hector Espina, hanno premiato il cliente Marcelletti come milionesimo turista alle Cascate Iguazù offrendogli escursioni gratuite, oltre ad una targa ricordo e ad una donazione di pietre semipreziose.
La coppia in luna di miele era volata ad Iguazù, dove Argentina e Brasile si dividono lo spettacolo delle cascate più alte e selvagge del mondo, per l’ultima tappa del tour Marcelletti « Guaranì », che da Buenos Aires parte alla scoperta dei maestosi ghiacciai del sud dell’Argentina nel Parco Nazionale de los Glaciares, fino a Puerto Natales e al suggestivo Parco Nazionale Torres Del Paine in Cile, con suggestive escursioni alle tipiche “estancias” locali dove entrare in contatto con l’autentica cultura gaucha. L’operatore offre la possibilità di visitare le Cascate sia dal lato argentino, con un trenino aperto che conduce al punto più impressionante delle cataratas, la “Garganta del Diablo”, che da quello brasiliano.

Immagine: This photo shows the falls of Iguaçu from the Argentinian side, di Anouchka Unel, da Wikipedia, Licenza: PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>