Valle d’Aosta per gli amanti dello sport estremo

di Redazione Commenta

Spread the love


Torna la primavera e in Valle d’Aosta gli appassionati di montagna possono scegliere fra la neve sulle piste o l’arrampicata sportiva. Con l’arrampicata libera, più nota come free climbing, ci si misura con la verticalità delle montagne attraverso riferimenti tattili fatti di piccoli anfratti, minuscoli appigli, frammenti di appoggi. In Val d’Aosta sono molte le opportunità per apprendere questa tecnica con maestri esperti fra le numerose palestre naturali e artificiali. Si parla sempre più anche di bouldering o boulder una particolare arrampicata su massi (boulder) o pareti verticali senza assicurazione (solo con l’ausilio di un materassino o crash pad che protegge la caduta) per risolvere particolari sequenze di movimenti, in genere pochi, estremamente duri. Oggi il bouldering è una disciplina specifica dell’arrampicata sportiva e si organizzano vere e proprie gare su “blocchi” indoor o contest all’aperto. E’ il caso del Bard Boulder Contest a Bard da Venerdì 18 a Domenica 20 Aprile 2008 organizzata dall’Associazione Topo Pazzo Climbing (Informazioni e prenotazioni Tel. 328-7197659). Per tutti, ma in particolare in questi ambiti, resta comunque consigliabile l’assistenza di guide professioniste. www.guidealtamontagna.com Tel. 0165-44448 oppure Cooperativa Interguide www.interguide.it; Tel. 0165-40939. Informazioni per il lettore: www.lovevda.it Tel. 0165 236627. Il Bard Boulder Contest si svolgerà in due aree d’arrampicata: la prima naturale, denominata “il Cubo” per via della caratteristica falesia dove si svolgeranno le prime gare eliminatorie; la seconda artificiale dedicata alla finale di sabato sera, allestita all’interno della Piazza d’Armi del Forte di Bard, maestosa fortezza ottocentesca che domina l’ingresso della Bassa Valle d’Aosta.
A tutti i partecipanti verrà consegnato una borsa della manifestazione contenete il kit per affrontare i due giorni di gara: la t-shirt in ricordo dell’evento e la mappa delle zone d’arrampicata con indicati tutti i blocchi percorribili.
Le preiscrizioni potranno essere effettuate tramite e-mail: [email protected]
L’ufficio della manifestazione sarà attivo per le iscrizioni da venerdì 18 aprile, dalle ore 18 fino alle 23 e sabato 19, durante l’arco della giornata presso L’Arcaden/il Paretone, in frazione Champagnolaz, nel Comune di Arnad.
(Informazioni e prenotazioni “Topo pazzo climbing” Tel. 328 7197659)
Per la prenotazione degli alberghi convenzionati contattare:
AIAT Monte Rosa (Verrès): Tel. 0125-921648 www.aiatmonterosa.com
AIAT Porta della Vallée (Pont-Saint-Martin): Tel. 0125-804843 www.laportadellavallee.com

Immagine: View from Gran Paradiso, di Mg-k, da commons.wikimedia, Licenza: GNU FDL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>