Pietro D’ Alì alla regata Solitaire Figarò 2008. Le tappe del 31 luglio e dell’ 8 agosto della regata

di Blogger Commenta

 Pietro D’ Alì alla regata Solitaire Figarò 2008. Le tappe del 31 luglio e dell’ 8 agosto della regata
Pietro D’ Alì è uno dei più eclettici e talentuosi velisti italiani: atleta dello Yacht Club Italiano e vincitore con Giovanni Soldini della Transat Jacques Vabre 2007, partecipa quest’ anno alla 39° edizione del Solitaire Figarò come unico rappresentante italiano.
L’ edizione 2008 della Solitaire le Figaro è lunga 1880 miglia ed è suddivisa in tre tappe che toccano Francia, Spagna e Gran Bretagna.
Una volta in regata, i partecipanti sono completamente isolati e non è consentito loro alcun contatto con l’ esterno.
Non è permesso l’ utilizzo di telefoni satellitari ma solo di una radio VHF con due canali aperti per parlare con il comitato di regata, che ogni giorno diffonde un bollettino meteo.

Le tappe della regata Solitaire Figarò 2008:

La prima tappa, che è partita venerdì 25 luglio, ha portato la flotta da La Rochelle (Francia) a Vigo (Spagna) in un percorso di 465 miglia. I velisti hanno attraversato il Golfo di Biscaglia, passato capo Finisterre e puntato sulla città spagnola.

La seconda tappa prende il via dal porto di Vigo il 31 luglio: è lunga 590 miglia ed arriva a Cherbourg Octeville. I partecipanti dovranno passare nuovamente Capo Finisterre e attraversare il Golfo di Biscaglia nella sua parte più ampia per raggiungere Brittany Point e poi dirigersi verso le Channel Islands. E’ una tappa molto tecnica, soprattutto nell’ultima parte: saranno necessarie grande lucidità e concentrazione per portarla a termine.

La terza tappa parte l’ 8 agosto da Cherbourg Octeville. E’ la tappa più lunga mai esistita nella storia della Solitaire Le Figaro: una vera e propria maratona di 825 miglia. La flotta si dirigerà verso l’Irlanda, doppierà l’Isola di Mann e poi veleggerà verso sud, per l’ arrivo finale a l’Aber Wrac’h.

Per ulteriori informazioni e per seguire la regata: www.pietrodali.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>