Come diventare una Guida Turistica

di Blogger 2

Come diventare una Guida Turistica, corsi per guida turisticaCome diventare una Guida Turistica – Lavorare per le agenzie di viaggio e assistere i turisti in Italia o all’ estero mettendo a frutto le proprie doti organizzative significa soprattutto saper affrontare i contrattempi e tenere unito il gruppo.
La bravura di una buona guida turistica è questa, lo conferma Oriana Segalla presidente dell’ Algat, associazione Lombardia guide e accompagnatori turistici (tel 0255210477 www.guideturistichemilano.it).
DOVE STUDIARE PER DIVENTARE UNA GUIDA TURISTICA
Sul sito internet www.corsiturismo.it ci sono date e descrizioni dei corsi di formazione turistica attivi in Italia tra cui anche corsi gratuiti organizzati dal Fondo Sociale Europeo: sono un ottimo modo per prepararsi ad affrontare l’ esame di abilitazione professionale organizzato da ciascuna provincia.
All’ Università Cà Foscari di Venezia invece si può prendere una laurea triennale in Conservazione dei Beni Culturali oppure in Economia e Gestione dei Servizi Turistici (www.unive.it – costo del corso di laurea 1.425 euro all’ anno).

COME METTERSI IN PROPRIO
Per mettersi in proprio servono la Partita Iva e l’ iscrizione al servizio delle imprese (www.camcom.it). L’ ideale è poi lasciare il proprio curriculum alle associazioni locali di guide turistiche, alle Agenzie di promozione turistica e agli uffici Pro Loco del territorio.

Commenti (2)

  1. buon giorno,
    ho appena letto il vostro articolo sui requisiti per diventare “guida turistica”.
    Ho 28 anni e sono laureata in Beni Demoetnoantropologici presso l’università di Palermo, e successivamente ho conseguito il titolo di “Esperto in gestione di impresa turistico ricettiva”,
    vorrei sapere se con questi due titoli conseguiti potrei aver la possibilità di sostenere gli eventuali esami di iscrizione all’albo, o eventualmente quale fosse la prassi da seguire per il conseguimento di tale titolo.

  2. buon giorno,
    ho appena letto il vostro articolo sui requisiti per diventare “guida turistica”.
    Ho 28 anni e sono laureata in Beni Demoetnoantropologici presso l’università di Palermo, e successivamente ho conseguito il titolo di “Esperto in gestione di impresa turistico ricettiva”,
    vorrei sapere se con questi due titoli conseguiti potrei aver la possibilità di sostenere gli eventuali esami di iscrizione all’albo, o eventualmente quale fosse la prassi da seguire per il conseguimento di tale titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>