Le vacanze dei politici: via dal palazzo. Ecco le destinazioni di viaggio di chi ci rappresenta

di Blogger Commenta

 Politici in vacanza al grido di ‘tutti al mare’. Che si tratti di Sicilia, Sardegna, Puglia, Calabria o Campania, le onorevoli ferie agostane saranno trascorse nella maggior parte dei casi proprio in riva al mare, magari su una delle belle isole nostrane, rispondendo così all’ appello di Berlusconi per una vacanza made in Italy per tenere alta la domanda di fronte alla crisi economica.
Ci sarà comunque chi varcherà i confini nazionali per godersi il meritato riposo sotto l’ ombrellone, né mancheranno, come accade ogni anno, gli aficionados della montagna o della campagna, ma sono in netta minoranza rispetto alla maggior parte dei colleghi di Camera e Senato, o di palazzo Chigi.

BERLUSCONI IN SARDEGNA
Sardegna per il Cavaliere. “Ora faccio dieci giorni di cura sportiva – annuncia il premier Silvio Berlusconi – perché con il cortisone che ho preso devo smaltire un po’ di peso. Poi, a partire dal 10 di agosto, me ne vado in Sardegna e ci resterò fino al 20-25 agosto, vedremo. Devo decidere. Qui mi raggiungeranno i miei figli con i nipotini“.
Il presidente del Consiglio conferma anche che sarà in Abruzzo a controllare lo stato dei lavori: “Stiamo facendo grandi cose. Ci sono sempre decisioni da prendere. Ci sono non solo le case ma anche le villette da costruire. Sarò a L’Aquila 1-2 giorni a settimana, vedremo”.

DI PIETRO IN CAMPAGNA TRA GLI ULIVI
C’ è anche chi trascorrerà le vacanze ad arare e piantare ulivi, come il leader dell’ Idv Antonio Di Pietro che passerà le vacanze nella sua Montenero di Bisaccia: “devo prepararmi alla semina e piantare nuovi alberi di ulivo“, dice all’ ADNKRONOS.

MARE PER NAPOLITANO, SCHIFANI E FINI
Mare per le tre più alte cariche dello Stato: il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano tornerà anche quest’a nno a Stromboli per qualche giorno, dopo aver trascorso una prima parte di vacanze nella residenza presidenziale di Castel Porziano.
Dopo le fatiche di Palazzo Madama e degli impegni istituzionali, il presidente del Senato Renato Schifani si dividerà tra mare e montagna: la prima metà di agosto la trascorrerà tra le isole Egadi e le Eolie tra nuotate ed immersioni, mentre la meta della seconda quindicina del mese la trascorrerà sulle Dolomiti. E’ giusto, sottolinea, dare risalto alle bellezze naturali del nostro Paese. Anche per questo, niente viaggi all’ estero.
Da Palazzo Madama a Montecitorio. Vacanze marine anche per il presidente della Camera Gianfranco Fini, che le trascorrerà insieme alla signora Elisabetta (in dolce attesa) ed alla figlia Carolina ad Ansedonia tra escursioni in barca e le amate immersioni.

D’ ALEMA IN BARCA A VELA
Tra le onde anche Massimo D’ Alema, che con il suo Icarus girerà l’ arcipelago ellenico.

LUPI TRA LA SARDEGNA E RIMINI
Mare anche per il vice presidente della Camera Maurizio Lupi, che ha scelto la Sardegna, ma che non rinuncerà a una puntatina al meeting dell’ amicizia di Comunione e Liberazione a Rimini.

MARE PER SORO E LA RUSSA
In Sardegna anche il capogruppo del Pd a Montecitorio Antonello Soro che trascorrerà buona parte delle ferie nella sua casa di San Teodoro, nel nord dell’isola. Vacanze rigorosamente al mare anche per il ministro della Difesa Ignazio La Russa: prima in Liguria e poi nella casa dei trisnonni a Ragalma, sulle pendici dell’Etna. A settembre, per qualche giorno, il coordinatore del Pdl si trasferirà nella parte occidentale della Sicilia, alle Eolie, a Marettimo, dove con ogni probabilità incrocerà il capogruppo del Pdl Maurizio Gasparri.

CASINI IN PUGLIA
Mare anche per il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, che anche quest’ anno rinnoverà l appuntamento estivo con il villaggio di Alimini, in Puglia.

DONADI E REALACCI
Per il capogruppo dell’ Idv alla Camera Massimo Donadi che andrà con la moglie in Grecia, e per il deputato del Pd Ermete Realacci che invece girerà le coste della Corsica.

BUTTIGLIONE A GALLIPOLI
Vacanze pugliesi, al mare, per il vice presidente della Camera Rocco Buttiglione, che trascorrerà le ferie agostane come di consueto a Gallipoli, “che non significa, come malignamente qualcuno insinua la città dei polli: il suo nome – spiega – ha origini greche e significa ‘la bella città“.
Quella di Buttiglione and family sarà una vera e propria ‘invasione’, pacifica, ovviamente: oltre alla moglie, le quattro figlie, i cinque nipotini, anche due sorelle con annesse (e numerose) famiglie, e una sostanziosa quantità di cugini ai quali la famiglia Buttiglione è molto legata: “quando arriviamo noi, riempiamo la città…“, scherza il presidente dell’ Udc.

LA MUSSOLINI IN CROCERA
Anche Alessandra Mussolini, almeno per quest’ anno, non vuol sentir parlare di montagna: la sua meta è solo e soltanto il mare: prima a Marina di San Nicola, alle porte di Roma, e poi otto giorni in crociera a Palma di Maiorca, Francia e Tunisia: “andrò per mercatini – dice all’ ADNKRONOS – mi diverto molto e mi piace contrattare sul prezzo delle cose da acquistare“.

TUTTI AL MARE
Mare anche per Sergio D’ Antoni e Mario Baccini, il primo in Sicilia e il secondo, insieme a tutta la famiglia, tra Fregene e la Sardegna, mentre la deputata del Pdl Barbara Saltamartini trascorrerà le vacanze sulle coste laziali, al Circeo; poi una puntatina di 7 giorni in Croazia ed infine, dal 3 al 9 settembre in Siria per il tradizionale ‘pellegrinaggio’ organizzato da monsignor Fisichella, al quale parteciperà anche la Teodem Paola Binetti, che prima si sarà riposata sulle colline dei Castelli romani.

…MA C’ E’ ANCHE CHI VA IN MONTAGNA
Il drappello dei ‘montanari’ comprende tra gli altri il capogruppo della Lega a Montecitorio Roberto Cota, che trascorrerà le vacanze sui monti del Trentino insieme alla moglie e all figlia. Una meta scelta anche dal ministro per gli Affari regionali Raffaele Fitto e dall’ ex vice presidente della Camera Pierluigi Castagnetti.
Montagna anche per Rosy Bindi: dopo qualche giorno nella natia Sinalunga, il vice presidente della Camera sarà, come di consueto, sulle Dolomiti, a Borca di Cadore. A due passi da Cortina dove il 17 agosto sarà impegnata in un faccia a faccia con la sua collega di partito Debora Serracchiani nel quadro delle iniziative promosse da ‘Cortina incontra’.

TRA BERGAMO E COMIZI
Vacanze di studio e di lavoro per il ministro della Semplificazione normativa Roberto Calderoli che anche quest’anno trascorrerà il periodo di ‘riposo’ dalle fatiche parlamentari e di governo tra la sua casa di Bergamo ed una quindicina di comizi in giro per il Nord. Anche quest’anno, con ogni probabilità, Calderoli si concederà una puntatina a Ponte di Legno, in concomitanza con la presenza del leader del Carroccio Umberto Bossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>