MERCOLEDI’ 11 NOVEMBRE a Genova l’associazione ARCIRAGAZZI organizza 6 incontri con gli autori per l’infanzia!

di Redazione Commenta

INIZIANO MERCOLEDI’ 11 NOVEMBRE ALLA BIBLIOTECA DE AMICIS.
GLI INCONTRI CON GLI AUTORI PER L’INFANZIA ORGANIZZATI DA ARCIRAGAZZI NELL’AMBITO DEL FESTIVAL DEI DIRITTI E CULTURA DELL’INFANZIA “FILA I DIRITTI”
Coordinato dal Comune di Genova
Assessorato alle Politiche Formative e Servizi Educativi
Ufficio Politiche Infanzia e Promozione dei Diritti

Sei incontri alla Biblioteca Internazionale per ragazzi De Amicis
(Porto Antico, Magazzini del Cotone, Modulo 2, Sala Luzzati)
per promuovere la cultura dell’infanzia e dei diritti e le esperienze di volontariato con i bambini in città, rivolti alle famiglie, ai volontari e gli operatori del settore.
Accanto agli scrittori parteciperanno alcuni membri delle associazioni di volontariato che racconteranno la loro esperienza.
Gli appuntamenti in orario mattutino sono su prenotazione al numero 347 3008870
per un massimo di due classi di scuola media.

L’iniziativa fa parte del Festival dei Diritti e Cultura dell’Infanzia “Fila i Diritti” coordinato dal Comune di Genova, Assessorato alle Politiche Formative e Servizi Educativi e curato da Arciragazzi, che si apre domani martedì 10 novembre alle 14 con la mostra fotografica di Enrico De Santis e il seminario “Fammi giocare solo per gioco”
(vedi comunicato allegato e già diffuso la scorsa settimana).

Mercoledì 11 novembre dalle 16,30 alle 18,30
DISEGNARE I DIRITTI: laboratorio di illustrazione con LORENZO TERRANERA, autore delle animazioni di BALLARO’, partecipa Emanuela Mereu dell’Associazione genovese I Pagiassi.
LORENZO TERRANERA è scenografo, regista di spot pubblicitari, illustratore per le Edizioni Lapis e per numerose altre case editrici ed enti pubblici. Nel 2005 ha aperto la scuola di illustrazione “Officina B5” a Roma dove insegna scenografia e illustrazione per l’infanzia. Si occupa di animazione stop-motion in plastilina; attualmente esegue le animazioni di apertura per la trasmissione “Ballarò” di Rai Tre.

Lunedì 16 novembre dalle 16,30 alle 18,30
IL CORAGGIO DI ESSERE….: incontro con lo psicoterapeuta e scrittore DOMENICO BARRILÀ e con Patrizia Zerbi Monti, responsabile della casa editrice Carthusia, partecipa Paola Monticelli dell’Associazione Emergency.
DOMENICO BARRILÀ è psicoterapeuta e analista adleriano che si occupa dei temi dell’identità e dell’educazione dei bambini attraverso progetti editoriali. Per la casa editrice Carthusia di Milano è supervisore scientifico del progetto nazionale Storievasive e ideatore e coordinatore della collana “Crescere senza effetti collaterali”.

Mercoledì 18 novembre dalle 9 alle 12,30
TUTTI DIVERSI, TUTTI UGUALI: incontro con CESARE FINZI, autore del romanzo “Il giorno che cambiò la mia vita” e con Giovanna Zoboli, autrice e responsabile della casa editrice Topipittori, partecipa Andrea Daddi del Circolo Vega, Arciragazzi Genova.
CESARE FINZI è cardiologo. Nato a Ferrara nel 1930, vive a Faenza. E’ autore di alcune pubblicazioni scientifiche di argomento ebraico e del volume “Qualcuno si è salvato. Ma niente è stato più come prima” (Il Ponte Vecchio 2006) che ricostruisce la propria vicenda famigliare attraverso una attenta documentazione storica. Dall’istituzione della Giornata della Memoria si impegna a portare presso i ragazzi la sua testimonianza di vita. Presenta con la casa editrice Topipittori il suo ultimo libro per ragazzi “Il giorno che cambiò la mia vita”.

Giovedì 19 novembre dalle 16,30 alle 19
TI RACCONTO LA MIA STORIA: incontro con la scrittrice LIA LEVI sui diritti dei bambini alla conservazione della propria identità ed alla libertà di espressione, partecipa Fabrizio Lertora di LaborPace Genova.
LIA LEVI, giornalista e scrittrice, è nata a Pisa nel 1931 e vive a Roma dove ha fondato e diretto il mensile ″Shalom″ di informazione della comunitá ebraica. Da piccola ha dovuto affrontare esperienze drammatiche come la guerra e le persecuzioni razziali che ha poi raccontato nei suoi numerosi libri. Ha firmato romanzi per adulti e per ragazzi e vinto molti premi fra cui il Premio Castello nel 1997 per ″Una valle piena di stelle″.

Lunedí 23 novembre dalle 16 alle 19
DOPO LA PIOGGIA VIENE IL SERENO….: incontro con la scrittrice e sceneggiatrice LUISA MATTIA sui diritti dei bambini e la letteratura per ragazzi, partecipa Juri Pertichini di Arciragazzi, con un ricordo del fondatore di Arciragazzi Carlo Pagliarini.
LUISA MATTIA ha firmato numerosi romanzi ed é autrice in una squadra di sei persone della ″Melevisione″, la storica trasmissione per bambini di Rai Tre. Nel 2008 ha ricevuto il Premio Andersen come Migliore Autore. Ha curato numerose pubblicazioni e gestito corsi di formazione sui temi dei diritti dei bambini e della partecipazione. Tra le novitá in uscita, ″W la libbertá″ (TopiPittori Edizioni) e ″Sono contento che sono un bambino. Pensieri di bambini veri su se stessi, gli altri, il mondo, le cose″ (Rizzoli).

Venerdí 27 novembre dalle 9,30 alle 12,30
IL VIAGGIO E L΄APPRODO: incontro con la scrittrice MARIA ATTANASIO, autrice del libro ″Dall΄Atlante agli Appennini″ edito da Orecchio Acerbo, partecipa Fabrizio De Meo di Uisp Genova.
MARIA ATTANASIO è nata a Caltagirone nel 1943. Ha pubblicato poesie e romanzi fra cui la raccolta in versi “Amnesia del movimento delle nuvole” (La Vita Felice 2003) e “Dall’Atlante agli Appennini” illustrato da Francesco Chiacchio, una riscrittura ambientata nella contemporaneità del racconto deamicisiano “Dagli Appennini alle Ande”.

Il Festival dei Diritti e Cultura dell’Infanzia “Fila i Diritti”, che è la prima rassegna cittadina dedicata ai diritti dei bambini e agli strumenti per promuoverli e diffonderli e fa parte delle celebrazioni per il ventesimo anniversario della convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, promulgata il 20 Novembre 1989 e ratificata in Italia dal Parlamento il 27 maggio 1991, prosegue fino al 10 dicembre 2009 e si chiuderà con il seminario nazionale “Nessun bambino è straniero” che si terrà alla Sala dei Chierici della Biblioteca Berio giovedì 10 dicembre dalle 9,30 alle 13,30.

Ufficio Stampa Studio Gardella – Fede Gardella e Lucia Compagnino –
Tel. 010 5761700
e-mail: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>