LE FOTO DI DAVID AMBROSIO IN MOSTRA AD “ARTEALCENTRO”. Roma: dal 5 al 20 dicembre 2009 – Dalle ore 11 alle 20 – Tutti i giorni.

di Redazione Commenta

Il giovane artista napoletano, tra i protagonisti della collettiva ospitata a Roma negli open space di “SpaziOfficina”.
Solare, verace, cosmopolita, passionale, contradditoria, misteriosa, tradizionalista… Sono infinite le declinazioni della Napoli catturata dall’obiettivo di David Ambrosio, giovane e virtuoso fotografo partenopeo, tra i protagonisti della collettiva “ArtealCentro” in programma nella Capitale dal 5 al 20 dicembre 2009.
Tutti i giorni , Entrata Libera NO STOP dalle ore 11 alle 20.

A fare da cornice alla mostra d’arte contemporanea, organizzata da Maria Pia Rella, gli open space di “SpaziOfficina”, incastonati ad hoc in via dell’Arco di Parma, 1 (angolo Piazza Lancellotti), nel cuore di Roma.

All’esposizione, cui parteciperanno artisti provenienti da ogni angolo del globo, Ambrosio presenterà quattro foto su tela 80×100 scattate nella sua amata Partenope.

“Napoli”, “Alberi”, “Futura” e “Spaccanapoli”. Questi i titoli delle opere che proporrà alla collettiva aperta tutti i giorni (ad entrata libera) no stop dalle ore 11 alle 20.

«I miei soggetti preferiti – spiega David Ambrosio – sono paesaggi, volti e sguardi di persone della strada, pezzi di vita vissuta… Naturalmente, vivendo in una città come Napoli ho a disposizione un’immensità di personaggi e scenari unici che solo una metropoli così particolare può offrire».

Tra le ultime mostre che hanno visto protagonista Ambrosio: “Dialoghi d’Arte” ospitata nel Complesso monumentale di San Severo al Pendino dal 4 al 27 novembre scorsi e “Aspettando la Biennale del Libro d’artista” che si è tenuta a Palazzo Merolla (Marano) dal 10 ottobre al 10 novembre. Entrambe tenute a Napoli.

Centro Storico 00186 Roma
http://www.spaziofficina.altervista.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>