Nudismo: uomini e donne lo “sfoggiano” sulle spiagge italiane e la moda del nudo impazza!

di Blogger Commenta


Il nudismo di moda…
Donne e uomini, il nudismo oggi è una vera e propria moda per l’estate in corso.
Fantastico perchè non richiede corpi impeccabili: grassi, magri, muscolosi, con pancia piatta o gonfia…siete tutti ben accettati!

“Stare spaparanzati al sole come “mammàcihafatti”, dice la Fenait (Federazione Naturista Italiana) favorisce il rispetto di noi stessi, degli altri e dell’ambiente”.
Ci sono inoltre origini antiche…si prende spunto dal mondo classico greco che insegnava ad avere un rapporto più corretto con sé stessi per un perfetto equilibrio psichico e fisico.

Qui in Italia le spiagge riconosciute ufficialmente son solo 2:
– il Lido di Dante a Ravenna
– la spiaggia di Capocotta lungo il Lido di Ostia a Roma.

Ci sono poi altre località, del nord e del sud, dove il nudismo è tollerato…

In Friuli Venezia Giulia nelle spiagge delle Sorgenti Aurisina e della Costa dei Barbari di Trieste il nudo non si diadegna.

In Liguria, a Chiavari, Guvano e a Tellaro (provincia di La Spezia), nella costa di ghiaia e scogli detta gli Spiaggioni in località Zanego-Tellaro.

La Toscana è aperta…offre più possibilità:
Si “parte nudi” dalla spiaggia di Marina di Alberese a Grosseto, nel cuore del Parco Regionale della Maremma proseguendo poi nei pressi di Capalbio, per la lunghissima spiaggia tra Chiarone e Macchiatonda e finiamo a San Vincenzo (Livorno) in un tratto di spiaggia detto Nido dell’Aquila, nel Parco Naturale di Ripigliano.

Se ti trovi nelle Marche, vicino Ancona la tappa è Portonovo, sullo scoglio della Vela di Mezzavalle oppure in località Sassi Neri a Sirolo.

Nelle località campane di “nudo” c’è Marina di Camerota e la Conca dei Marini.

Nude anche le isole? Ovviamente Si:
L’isola d’Elba ha molte calette in cui si può attuare il nudismo.
Ci segnalano la spiaggia di Felciaio nel Golfo Stella (Capoliveri) e la costa fra Seccheto e Fetovaia, nel sud.

La Sardegna “libera” i suoi nudisti a Cala di Olbe a Olbia o nella Cala Gonone a Nuoro.
Vicino Cagliari ci sono le scogliere di Solana a Villa Simius e a Quartu Sant’Elena la scogliera di Mare Pintau.

Eraclea Minoa ad Agrigento e al Canneto dell’Isola di Lipari son le località gettonate dai naturisti in Sicilia.

Ed ora che si fa? Si scegli la località e poi via…”liberi” tutti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>