Vacanze in Serbia: la Belgrado che non ti aspetti, 100% cool!

di Redazione Commenta

Una Belgrado nuova, giovane, diversa… più semplicemente cool al 100%! Oggi Belgrado si presenta così ed è a buona ragione inserita tra le 10 capitali mondiali del divertimento (Lonely Planet). ‘Belgrado 100% cool’ è la campagna che l’Ente Nazionale del Turismo della Serbia in collaborazione con CTS (Centro Turistico Studentesco e Giovanile) propone per scoprire il lato giovane di Belgrado. Come? Attraverso una promozione esclusiva rivolta ai giovani fino a 26 anni e/o studenti fino a 30 anni: il volo a/r a 127 euro anziché 177 mentre per tutti i soci CTS a 149 euro anziché 199 (si tratta di 50 buoni sconto totali da 50 euro ciascuno). Per godersi la città è possibile scegliere pernottamenti a partire da 36 euro a notte.
La campagna durerà quattro mesi ed è stata lanciata sabato 17 luglio con un evento al Circolo degli Artisti di Roma insieme a uno dei migliori DJ della movida Serba: DJ MKDSL Marko Milosevic.

BELGRADO 100%
La campagna è rivolta prevalentemente al target giovane: experience seekers, studenti e flashpackers, cheap & chic globetrotter del 21 secolo” dichiara Gordana Plamenac Direttore dell’Ente Nazionale turistico serbo. “Si tratta di un’iniziativa in linea con l’obiettivo dell’Ente che cerca di avvicinare la destinazione Serbia ad un target che da sempre è stato incuriosito dalla nostra terra attraverso le musiche di Bregovic e i film di Kusturica. L’Italia per la Serbia è il principale mercato, dopo quello germanofono, e tra i turisti italiani che arrivano in Serbia è in leggero aumento la quota degli under 35”.

BELGRADO CITTA’ EMERGENTE D’EUROPA
Questo progetto di comunicazione, dal tono leggero e immediato, mirerà a informare e stimolare i giovani viaggiatori a scegliere Belgrado come un emergente city break europeo” dichiara Flaviano Serva Responsabile dei Sistemi di Comunicazione del CTS. Il web sarà il canale privilegiato con una special landingpage interattiva sul sito www.cts.it/belgrado. Il target sarà invitato a giocare con la destinazione attraverso divertenti quiz e interviste con focus sulla Serbia che saranno ogni settimana diversi e vari, ma Belgrado 100% cool! rimarrà sempre il messaggio promozionale centrale. In palio le t-shirt di Belgrado 100% cool!

VACANZE IN SERBIA
Serbia registra un 2009 positivo – il numero di pernottamenti degli italiani ha registrato un aumento del 3% in più rispetto al 2008. Tali dati sono ancor più significativi se si tiene conto che il 2009 ha visto confermare i dati degli arrivi dei turisti stranieri in generale rispetto all’anno scorso. La media di permanenza del turista italiano nel paese aumenta da 2,0 notti nel 2008 a 2,2 notti di quest’ anno.
Belgrado è in cima alle destinazioni city break preferite dai turisti Italiani, seguita da Novi Sad, la città del famoso EXIT Festival che ha appena concluso la sua 11° edizione con un grande successo: 165.000 spettatori alla fortezza di Petrovaradin con i suoi 20 palchi per 600 artisti internazionali di calibro come: Faith No More, The Chemical Brothers, Placebo, LCD Soundsystem, Pendulum, Mika, DJ Shadow, Atari Teenage Riot, Missy Elliott, Röyksopp e molti altri.

TRA STORIA E MUSICA
Ma Serbia è molto di più: è un insieme di tradizioni, colori, suoni e visi sorridenti che un viaggiatore curioso incontrerà lungo le vie degli Imperatori Romani o percorrendo la Transromanica, la perfetta dimostrazione della varietà e della ricchezza culturale europea che unisce i capolavori dell’architettura medievale ecclesiastica Serba protetti dall’UNESCO, tutto immerso nel verde incontaminato all’insegna delle tradizioni enogastronomiche, del divertimento e di spettacoli e concerti delle famose orchestre di ottoni di Guca! Ritmi trascinanti, danze e melodie: sono gli ingredienti del famosissimo Festival della tromba, che quest anno è alla sua 50° edizione e ad agosto riunirà nel cuore della Serbia i migliori musicisti dei Balcani per sfidarsi e aggiudicarsi la “tromba d’oro di Dragacevo”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>