Vacanze inseguendo la musica: ecco come unire vacanze e concerti

di Redazione 1

Spread the love

La musica è la vostra passione? Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, suggerisce come rimanere in contatto con i propri cantanti preferiti anche in vacanza. Hotels.com ha selezionato, tra le 120.000 strutture presenti sul sito, gli hotel famosi per aver ospitato i cantanti che hanno fatto la storia della musica o di cui gli artisti sono addirittura proprietari e assidui frequentatori.
Dall’hotel Hilton di Amsterdam dove John Lennn e Yoko Ono hanno realizzato il famoso “Bed-in”, passando per l’hotel acquistato dagli Iron Maiden a Londra e creato appositamente per assecondare le esigenze delle rockstar, fino ad arrivare all’hotel di Bono Vox a Dublino: per una vacanza all’insegna della musica su Hotels.com non c’è che l’imbarazzo della scelta!

DUBLINO, IRLANDA
Gli U2, uno dei gruppi più famosi al mondo, non hanno mai dimenticato la loro amata terra d’origine, l’Irlanda, tanto che nel 1992 Bono e The Edge hanno acquistato il The Clarence – 4 stelle (su Hotels.com a partire da 104 euro per camera a notte), hotel di lusso nel cuore di Dublino. Costruito nel 1852, l’hotel ha subito negli anni numerosi restauri, fino a quando i due membri della band hanno deciso di riportarlo allo splendore originale, per farne un luogo ideale per i loro rientri in patria.

LONDRA, INGHILTERRA
Se siete amanti del rock, non potete perdervi l’hotel inaugurato il 21 marzo 2010 dagli Iron Maiden a Londra, il Sanctum Soho Hotel – 4 stelle (su Hotels.com a partire da 347 euro per camera a notte). L’albergo è stato creato apposta per assecondare le esigenze delle rock star in tour a Londra: il cocktail bar è aperto 24 ore su 24, il servizio di sicurezza è addestrato per tenere lontani i paparazzi e il design è tutto in stile “rock”.

TAORMINA, ITALIA
Dopo una vita di eccessi il cantante dei Simple Minds, Jim Kerr, ha deciso di aprire un tranquillo hotel a Taormina, il Villa Angela – 4 stelle (su Hotels.com a partire da 176 euro per camera a notte). L’hotel è un esempio di accogliente residenza siciliana vicino al centro di Taormina e permette di godere di una vista incredibile sullo Ionio fino alle pendici dell’Etna. Jim Kerr, oltre a considerare l’albergo un luogo ideale per rigenerarsi, ha dichiarato che molto spesso ha scritto proprio qui le sue canzoni.

NEW YORK, USA
Uno degli alberghi più famosi della storia del rock è il Chelsea Hotel – 2 stelle (su Hotels.com a partire da 128 euro) di New York; l’hotel ha ospitato infatti Jimi Hendrix, Sid Vicious, Janis Joplin e molti altri che, nei corridoi dell’albergo, hanno organizzato feste e jam session memorabili. Inoltre l’hotel è stato citato in molte canzoni, come “Midnight in Chelsea” di Bon Jovi o “Chelsea Hotel #2” di Leonard Cohen.

AMSTERDAM, OLANDA
La stanza 702 dell’Amsterdam Hilton Hotel – 5 stelle (su Hotels.com a partire da 194 euro per camera a notte) nel 1969 divenne sede del “Bed-in for peace” organizzato da John Lennon e Yoko Ono. Dal 25 al 31 marzo il famoso cantante dei Beatles e sua moglie rimasero a letto a parlare di pace, facendo entrare i giornalisti per dodici ore al giorno e dando luogo ad un evento mediatico famoso ancora oggi.

LOS ANGELES, USA
A Los Angeles, sulla famosa Sunset Boulevard, si trova l’hotel The Chateau Marmont – 3 stelle (su Hotels.com a partire da 299 euro per camera a notte) dove hanno alloggiato molte star famose, come Mick Jagger o i Jefferson Airplane. L’albergo è inoltre conosciuto perché Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers ha registrato qui “By the way”, oltre ad essere tristemente noto perché, nel 1982, in una delle stanze dell’hotel è stato trovato il corpo senza vita di John Belushi.

Note:
Le tariffe sono considerate “a partire da” in quanto il prezzo può variare a seconda del periodo di soggiorno e dall’aggiunta di eventuali tasse previste dall’hotel.

HOTELS.COM
Hotels.com è una società del Gruppo Expedia attiva con uno staff dedicato nei principali mercati mondiali. Azienda leader nella sistemazione in hotel in tutto il mondo, Hotels.com offre ai suoi clienti una delle più vaste scelte disponibili on-line, consentendo di prenotare hotel indipendenti, catene alberghiere e sistemazioni in appartamento in più di 120.000 strutture in tutto il mondo.
Hotels.com si avvale di una delle più vaste reti di negoziatori del settore alberghiero in grado di ottenere le migliori tariffe per i suoi clienti. Se un cliente dovesse trovare una tariffa più vantaggiosa in un hotel già pagato online su Hotels.com, verrà rimborsato con la differenza di prezzo. Hotels.com consente ai propri utenti di lasciare un commento sull’albergo nel quale si è soggiornato generando in modo del tutto indipendente una vera e propria classifica dei propri hotel (attualmente sul sito sono disponibili oltre 1,8 milioni di commenti).
Gli utenti possono prenotare comodamente online oppure attraverso un call-center attivo dalle 8 alle 24 all’ 199 30 90 22. Hotels.com LP è una società del gruppo Expedia, Inc. (NASDAQ: EXPE). CST: 2059975-40.
La sede di Hotels.com LP si trova al 10440 North Central Expressway, Suite 400, Dallas, Texas 75231.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>