GUIDA DI VIAGGIO A BILBAO:città esuberante e sede della “nave spaziale”

di Blogger2 1

 Bilbao è una città della Spagna settentrionale, la più grande dei paesi baschi e la capitale della provincia di Biscaglia,che si affaccia sul mar Cantabrico.
Il fiume Nervión divide la città nuova dal centro storico dove si trovano i vicoli della Città Vecchia, il Casco Viejo, che ruota attorno al quartiere Siete Calles, disseminato di bar e ristoranti e adiacente ad antichi monumenti turistici

La città è stupenda e merita di essere visitata. Non è molto grande e il centro è raccolto, la città può essere visitata in un giorno.

In passato considerata una città industriale e calcistica, Bilbao ha subito una trasformazione straordinaria. Le banchine del fiume Nervión sono disseminate di aziende e fabbriche che, nel corso della rivoluzione industriale, hanno contribuito a far prosperare la regione. Un tempo centro di cantieri navali, è oggi una delizia industriale e culturale per gli occhi e i sensi.

Attrazioni:
Ad allietare la nostra visita in città, un pranzo in una trattoria locale, a base di tortillas de patatas, chuleta, sidra e come dolce membrillo y queso, vere specialità tipiche basche da non perdere.

Bilbao offre numerosi cinema e locali musicali come La Granja, sito nel centro di Bilbao. Tra le tante cose da vedere, assolutamente da non perdere è il Museo Guggenheim di Bilbao, detto anche la nave spaziale per la sua forma particolare.

Per quanto riguarda la vita notturna, dal giovedì alla domenica tutte le sere si esce per andare “de pinchos y calimocho”, in locali come il Bogotà, Los Cuatros Azules e l’Olimpia.

Monumenti:
Plaza Nueva: vi si accede da El Arenal ed è il cuore del centro storico e l’ideale punto di partenza per una visita della città. Nei suoi pressi si trovano il Museo Vasco e la Chiesa di San Nicola. Passeggiando nella vicina Calle de la Ribeira si possono visitare la Cattedrale di Santiago e il Teatro Arriaga, due edifici storici di Bilbao. Poco distante la Chiesa di San Anton.
Gran Via de Don Diego De Aro: la strada attraversa la parte nuova della città partendo dal Puente del Arenal, che la collega al centro storico, sino allo Stadio San Mames, conosciuto come la Cattedrale, per la sua imponenza, dove si svolgono le partite della squadra dell’Athletic Bilbao, l’amatissima squadra locale nelle cui file vengono impiegati solo giocatori baschi. Lungo la strada, principale centro finanziario e commerciale di Bilbao, si trovano la Borsa, la Stazione del Norte, Plaza de Moyua e il Parco Iturrizar, cuore verde della città.

Altre destinazioni fuori Bilbao:
A sud di Bilbao nella regione dell’Alava, si trova la città di Vittoria-Gasteiz, terzo centro dei Paesi Baschi. In città interessante la visita alla Cattedrale Vecchia, alla Piazza della Vergine Bianca e al Parlamento Basco.

Semana Grande :
Il periodo migliore per visitare la città è durante i festeggiamenti dell’Aste Nagusia, la Semana Grande, una gigantesca festa tradizionale basca che di solito si svolge la terza settimana di agosto di ogni anno. Durante quei giorni Bilbao si riempie di gente da tutto il mondo, le vie della città sono disseminate di carri, sfilate, concerti e balli a cielo aperto e tantissime taverne allestite per l’occasione, che preparano ogni sorta di cibarie e bevande.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>