Guida di viaggio a Kiel:la città navale per eccellenza!

di Redazione Commenta

Kiel è la capitale dello stato di Schleswig-Holstein cn circa 250.000 persone.
Kiel è situata sul fiume Eider, nei pressi del Mar Baltico ed in particolare su una stretta baia (Kieler Förde) del più ampio golfo di Kiel. La grande città più vicina è Amburgo, a circa 90 km sud-ovest
Città universitaria, base navale, importante porto e principale scalo passeggeri tedesco.

Qui la gioia di vivere marittima si combina con il carattere urbano, la cultura e la storia.
Nella città e nei suoi dintorni sono presenti diversi musei, la maggior parte dei quali dedicati al tema navale.

La Marine Ehrenmal – Il Museo Marittimo, lo Schifffahrtsmuseum, offre una retrospettiva della storia e delle attività marittime di Kiel; sito nella Fischhalle, l’antico mercato del pesce, vi si trovano alcune imbarcazioni storiche ed, all’interno del museo, strumenti di bordo, dipinti, polene, una ricca galleria di immagini che documenta l’apertura del canale di Kiel ed il Brandtaucher, il primo sommergibile costruito in Germania e varato nel 1850.

La Torre memoriale, la Marine Ehrenmal, alta 85 metri si trova all’imboccatura della baia, dedicata in origine ai caduti della Marina Imperiale Tedesca durante la prima guerra mondiale, dal maggio 1954 è divenuta un monumento augurale per tutti i marinai del mondo. L’area dove si trova la torre ha un’estensione di circa 6 ettari dove si trova anche un padiglione commemorativo sotterraneo, l’Historische Halle, al cui interno si possono ammirare modelli di navi, oggetti e strumenti che raccontano la storia della marina e della navigazione. Dal 1972 è stato acquisito l’U-Boot 995, un sommergibile di tipo VII utilizzato dalla Marina da guerra tedesca nella seconda guerra mondiale, perfettamente conservato.

Il Museo civico Warleberger Hof , lo Stadtmuseum Warleberger Hof, sito nella città vecchia e la sua sede è in un edificio nobiliare del XVII secolo; ed offre retrospettive della vita cittadina negli ultimi due secoli: la storia del Carnevale di Kiel, gli elementi della cultura ebraica che hanno influenzato la città, ovviamente la Marina e l’artigianato.

Il Museo zoologico, lo Zoologisches Museum, dove sono ospitate circa 200.000 specie di animali.

Kiel offre una suggestiva passeggiata tra le vie della città e nel centro storico, alcuni musei e il parco comunale ed è una delle mete preferite per lo shopping nell’area del Mar Baltico.
Il cuore della città – il fiordo con le sue spiagge – è teatro dell’evento culminante dell’anno: la “Kieler Woche“ (La settimana di Kiel), importantissima manifestazione velica, ma anche grande festa popolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>