Londra: guida turistica

di Francesca Spanò Commenta

Londra non è solo un tratto di mondo, ma una suggestione, una atmosfera che tutti vorrebbero provare e anche per questo motivo ogni anno sono milioni i turisti che non rinunciano ad un giro da queste parti. Classificarla non è semplice, anche perchè è molto grande, tuttavia i suoi quartieri e le mille attrazioni che l’hanno resa perfetta come set di molti film, meritano certamente un tour lungo una settimana o almeno un weekend.Ecco che cosa prevedere nel proprio giro per essere sicuri di aver visto il meglio della città:

 

  • South Bank e Bankside: è compreso lungo il Tamigi dal London Eye a Gabriel’s Wharf ed è considerato il centro della scena artistica internazionale. A Est ecco Bankside diventata una zona famosa grazie alle Tate Modern e al Borough Market.
  • La City: la storia londinese si confonde a perfezione con le moderne cittadelle dell’alta finanza della City.
  • Holborn e Clerkenwell: a ovest della City, ecco due zone distinte. Parliamo di Clerkenwell con alcuni tra i bar e i ristoranti più storici e Holborn che è il quartiere legale e si trova ai margini del West End.
  • Bloomsbury e Fitzrovia: il primo attira milioni di visitatori al British Museum, mentre la vicina zona di Fitzrovia vanta molti residenti impegnati nei media. Più a nord di Bloomsbury, ecco King’s Cross.
  • Covent Garden richiama tanti turisti  nella sua piazza e tra tale luogo e il Tamigi ecco lo Strand carico di Teatri.
  • Soho è il quartiere più famoso di Londra, mentre a sud spicca Chinatown e la turistica Leicester Square.
  • Oxford Street è il luogo preferito dai londinesi per fare shopping, mentre un altro quartiere diviso tra boutique e ristoranti è Marylebone.
  • il vostro giro può ancora continuare tra i quartieri alla moda di Paddington e Notting Hill.
  • Piccadilly Circus ha meno fascino di un tempo, ma colpisce sempre per i neon lampeggianti. A Mayfair, invece, troverete i negozi e gli alberghi più chic di Londra.
  • Westminster e la sede del governo, mentre a sudovest ecco l’aristocratico St. James.
  • Chelsea: è molto carino e il suo confine meridionale è il Tamigi.
  • Knightsbridge e South Kesington: attrae con i suoi tanti negozi di classe a prezzi altissimi, mentre nel vicino South Kesington non mancano i visitatori ai tre monumenti vittoriani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>