Romagna: l’emergenza neve non si ferma

di Redazione Commenta

Ancora emergenza neve in Romagna: le città della costa si sono svegliate sotto una coltre bianca, una sotuazione che ormai perdura da giorni e giorni. Un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo è atteso per il fine settimana quando la neve dovrebbe tornare a cadere abbondante anche in pianura. Nella provincia di Rimini il piano per l’emergenza neve resta a livello straordinario, critica la situazione in Valmarecchia dove i sindaci dei paesi più colpiti si sono incontrati per fare il punto della situazione: continua in ogni caso la consegna porta a porta di alimentari e farmaci salva vita alla popolazione intrappolata in mezzo alla neve, nelle zone non raggiungibili dai mezzi di soccorso.

La situazione più critica resta quella della provincia di Forlì, Cesena e Ravenna, dove le scuole saranno chiuse anche oggi e gli autobus restano gratuiti fino all’11 febbraio. A Bologna oggi sono state riaperte le scuole, nonostante il meteo avverta che una nuova ondata di maltempo dovrebbe investire il capoluogo emiliano a partire da venerdì prossimo. Una nota dolente è quella riguardante la circolazione ferroviaria: fino a ieri sera erano molti i convogli soppressi o con ritardi superiori ai sessanta minuti. Il Codacons con un comunicato ha annunciato un azione legale collettiva contro Trenitalia per i forti ritardi dei giorni scorsi e per il blocco dei treni sulla tratta Bologna-Ancona, snodo ferroviario di grande importante per il ricongiugimento con il centro sud.

A Ravenna oggi viene riaperta al pubblico un’area del parco Teodorico, chiuso nei giorni scorsi per motivi precauzionali legati al pericolo di caduta rami, confermata la chiusura dei Giardini pubblici e del parco di via Ciro Menotti a Marina di Ravenna a cui si aggiunge la chiusura del Parco della Pace in via Marzabotto, via Cassino. A Cesena le scuole resteranno chiuse fino al nove febbraio: la neve prevista sarà di circa 20-40 centimetri. In azione i mezzi spargi sale che si concentrano in particolare sui cavalcavia, sulla via Emilia, nella fascia Ponte Vecchio/Fiorenzuola.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>