Europa, ecco i migliori ostelli

di Giulia T 1

I migliori ostelli d’Europa? Sono quelli di Lisbona, Berlino e Cracovia. E’ quanto emerge dall’indagine condotta dal portale Hostel Bookers, specializzato in prenotazioni ostelli e alberghi low cost.: ai primi tre posti sono andati alle tre città sopra elencate che hanno gli ostelli con il miglior rapporto qualità e prezzo. L’indagine scopre dove conviene dormire in ogni continente, differenziando le diverse categorie: le tre migliori strutture per single, le migliori per coppie, quelle che offrono la migliore atmosfera, le migliori nell’anno 2011 e le più convenienti.

Le strutture premiate sono state recensite da un minimo di venticinque ospiti:. Ecco i risultati finali: il Grand Hostel Berlin, a Kreuzberg vicino Berlino, vince il premio di Miglior Struttura, con una valutazione del 95.5%. A Cracovia, la Greg&Tom ottiene un punteggio di 97.8% per un ottimo servizio al minor prezzo: solo dodici euro a notte con lenzuola, asciugamani e connessione internet. Tutto incluso.

A Lisbona ecco invece la Travellers House, che ha ottenuto il 98.6% delle preferenze: la struttura si trova a Baixa, è comodo in quanto a pochi passi dalle principali attrazioni e dal trasporto pubblico. Scorgendo gli altri risultati ecco a Venezia  l’Hotel Riviera, con una valutazione del 92.8%, che si aggiudica il premio convenienza, la Deco Hostel a Cracovia è stata anche premiata come miglior ostello per famiglie, a  Copenaghen il Generator Hostel è al primo posto tra le nuove entrate 2011.

Foto credit: Thinkstock

Commenti (1)

  1. concorso a Lisbona e Berlino ci sono i migliri ostelli del mondo.

    Ma anche l’Europa dell’este si difende bene. in aprticolare Cracovia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>