Viaggi: le città migliori per il tour tattoo

di Francesca Spanò 1

 

Che cos’è il tour tattoo? Come dice la parola stessa è un viaggio alla ricerca dei luoghi migliori dove farsi un tatuaggio. Se una classifica aggiornata l’ha stilata hostelclub.com, noi aggiungiamo alla lista un luogo da sogno che abbiamo visitato e dove quest’arte è più che millenaria. Parliamo della Polinesia Francese, dove per gli uomini soprattutto è ancora una abitudine collaudata farsi colorare in modo indelebile la pelle. In ogni modo, in ogni angolo del globo negli ultimi anni più che mai farsi dipingere tratti di pelle con decorazioni minimali o esagerate è un must e d’estate è ancora più facile mostrare le proprie opere d’arte. Ognuno nasconde un messaggio dietro alla scelta, a volte anche inconscio, ma sarebbe bellissimo rendere un soggiorno indimenticabile aggiungendo anche questo rituale. Già ma dove andare per essere sicuri del risultato? Quali sono le città più alla moda, da questo punto di vista?

Dall’Europa all’America ecco cosa consiglia lo studio aggiornato di www.hostelsclub.com. Basta andare sul sito, digitare la città di riferimento e scegliere nel frattempo i migliori ostelli dove dormire prima di scegliere quale tattoo portare:

BARCELLONA

in città si svolge anche il Tattoo Expo, dove si riuniscono i migliori disegnatori. Per quanto riguarda gli ostelli qualche indirizzo può essere il Kabul Backpackers o l’Apartamento RamCat o per risparmiare ancora di più, il Serenity Gotic con un costo che parte da 8 euro.

AMSTERDAM

Qui è arrivato il Museo dei tatuaggi dedicato alla storia dell’arte e alla cultura del tatuaggio. Due edifici del 19° secolo, con una grande collezione che documenta la storia del tatuaggio, dalla preistoria ai giorni nostri, realizzata grazie alle donazioni fatte dai tattoo cultori. Fra gli ostelli da provare: l’Hostel Van Gogh e l’Heart of Amsterdam.

LONDRA

Visitate in zona Piccadilly Circus un museo originalissimo, il “Ripley’s Believe it or not”, con tunnel di specchi che cambiano le età e vortici dove provare l’assenza di gravità; ci sono inoltre oggetti trash in esposizione e fenomeni assurdi da guinness dei primati. Per dormire c’è il Piccadilly Backpackers Hostel.

BERLINO

Dal 1991 si tiene annualmente la “Convenzione internazionale del Tattoo” che raduna i migliori pittori della pelle. Il pernottamento può avvenire a Cityhostel Berlino al 36 ROOMS Hostel Berlin.

NEW YORK

Uscire da questo quartiere senza aver provato l’ebbrezza anche di un piccolissimo tattoo è impossibilee si può dormire al Broadway Hotel & Hostel.

SAN FRANCISCO

Famosissimo è il quartiere Mission dove hanno lo studio numerosi tattoo artists.

LOS ANGELES

La città conta oltre 150 saloni di tatuaggi e qui non sarà difficile incontrare pure le star più famose.

HONOLULU

Tatuarsi un motivo floreale hawaiano può essere divertente e non troppo caro.

AUCKLAND

Ultima tappa di questo tattoo tour è la Nuova Zelanda, e sull’isola vive la tribù nota per i tatuaggi che ricoprono il corpo dei suoi membri.

foto:tatuaggiitalia

Commenti (1)

  1. Ho visto il Tattoo Expo a Barcellona ci sono dei veri e propri artisti..realizzano qualsiasi cosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>