Ottobre in Thailandia: non è il momento giusto

di Francesca Spanò Commenta

 

No, tra i tanti mesi utili per visitare la Thailandia, questo proprio è il meno indicato. Certo, qualche tariffa conveniente potrebbe convincervi a rischiare, ma io personalmente vi dico di desistere e attendere tempi migliori o di cambiare destinazione. E’ verissimo il fatto che, ormai, le stagioni non sono più affidabili e magari potreste trovare belle temperature, ma perché tentare? Ho abbastanza esperienza in merito: mi è capitato più volte di viaggiare in queste condizioni e di vedermi, inesorabilmente, rovinato il soggiorno. La Thailandia adesso non va bene soprattutto perché è il periodo più piovoso dell’anno. In questo senso, trovereste precipitazioni continue e tutti i giorni. Insomma, non un’oretta e sareste costretti a limitare di molto i vostri spostamenti.

In particolare, è da evitare sicuramente la Thailandia meridionale dove non è neanche difficile che possiate giungere nel periodo dei cicloni. Non avrete molto da aspettare, però, se proprio desiderate conoscere o rivedere questo luogo. La stagione delle piogge, infatti, inizia sempre a maggio e termina a novembre. Ancora qualche settimana, quindi, e poi potreste prenotare.

Se, invece, siete rimasti a casa in agosto e siete alla ricerca di un viaggio importante che sappia regalarvi emozioni, potrei consigliarvi la Namibia. Certo non vi servirà lo stesso budget, ma le emozioni qui saranno molto forti e non solo durante il safari. Il periodo è perfetto e le temperature oscillano tra i 15 e i 29 gradi. L’estate va da ottobre ad aprile e garantisce temperature piacevoli. A dicembre, non manca comunque la stagione delle piccole piogge e anche in queste settimane che precedono l’arrivo del periodo natalizio. Niente di preoccupante, hanno scarsa durata e sono fondamentali, per il terreno desertico locale. Bisogna, però, fare attenzione all’escursione termica tra il giorno e la notte, perché in questo senso potreste avere qualche brutta sorpresa. Ecco, quindi, che vi consiglio di portare anche qualcosa di più pesante per la notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>