Capodanno alternativo a Roma, Edimburgo e Berlino

di Francesca Spanò Commenta

 

Capodanno in famiglia, con gli amici o in giro per il mondo, magari per l’Europa, che resta la più gettonata per i viaggi di fine anno. Si perché questa giornata va ricordata, forse più degli altri anni: siamo persino scampati alla tanto paventata fine del mondo il 21 dicembre ed è ora di festeggiare davvero. Tra le città più scelte dagli abitanti dello Stivale oggi ci sono Berlino, Edimburgo e Roma, ma non è andata male nemmeno alla Spagna.

Il must è sempre il low cost e verso tali destinazioni, prenotando in anticipo si potevano trovare convenienti alternative. In ognuna delle città dopo i festeggiamenti della notte di San Silvestro, resta l’alternativa di conoscerle al meglio, in tutto il loro splendore. Roma sta ancora spegnendo le luci sul mega concertone ai Fori Imperiali, come ogni anno e da visitare qui c’è davvero tanto. Ci vorrebbe un mese almeno per conoscere al meglio la Città Eterna, Qui non sempre dormire è costoso, si possono trovare dei B&B a costi discreti in tutte le stagioni, anche se oggi certamente siamo in altissima stagione e l’impresa è ardua.

A Berlino, se siete arrivati ieri sarete stati alla grande festa che si tiene a Berlino tra la Porta di Brandeburgo e la Colonna della Vittoria con stand, palchi con musica dal vivo, dj, spettacoli di luce e fuochi d’artificio.Oggi è il momento di rilassarvi, prendervela comoda e certamente fare un giro fuori per vederla di giorno. c’è infine Edimburgo dove il Capodanno dura quattro giorni per cui andate sul sicuro. fino ad oggi c’è infatti l’Hogmanay e si tratta della festa di San Silvestro più grande e lunga del mondo. Ci sono artisti strada, feste, fuochi d’artificio e spettacoli di tutti i tipi incantano i visitatori dal Royal Mile fino alla collina di Calton Hill. Certo il clou è stato ieri sera, ma gli eventi non sono ancora finiti ed è sempre il momento di divertirsi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>