10 viaggi da organizzare nel 2013: dove andare?

di Redazione Commenta

 

Un viaggio può diventare un sogno a lungo rincorso oppure un desiderio facilmente realizzabile. Tutto dipende da una serie di fattori: soldi, tempo e voglia di spostarsi. Per questo 2013 sono state selezionate ben 10 città che, negli ultimi tempi, sono risultate le più visitate al mondo. La classifica è stata stilata da Euromonitor che ha pubblicato la sua classifica dimostrando che in netta ascesa c’è l’Asia. I suoi paesaggi affascinanti e le tante tradizioni così diverse dalle nostre affascinano e non soltanto il turista italiano.

Le previsioni sono in questo caso incoraggianti anche per il futuro nonostante la crisi e le capitali del turismo saranno sempre più puntate verso Oriente. In particolare, si cercherà di puntare su Cina con le sue tantissime città e attrazioni, ma anche Malesia, Thailandia, Vietnam, Myanmar. A perdere il podio rispetto alle precedenti liste è la capitale britannica. Londra, infatti, finisce solo in terza posizione e la medaglia d’oro va invece ad Hong Kong con i suoi 22 milioni di visitatori.

In questo caso si parla addirittura di un più nove per cento di arrivi. Al secondo posto, poi, Singapore che si attesta intorno ai venti milioni di visitatori. Al quarto posto ecco Kuala Lumpur, capitale della Malesia e poi la cinese Macao. Quest’ultima è nota per i suoi tanti casinò. Non di rado viene definita come la Las Vegas asiatica, quindi si passa alla Thailandia con Bangkok e al settimo si trova una città turca. Parliamo di  Antalya, località balneare sulla costa sud, a Istanbul tocca solo la decima posizione. Passiamo, dunque, all’ottava posizione con Shenzhen, che arriva quindi molto prima di Pechino. Alla nona c’è New York che un pò delude perché ci si aspettava di più. Voi con quale viaggio iniziereste? Ecco la classifica completa: 

  • 1- Hong Kong
  • 2- Singapore
  • 3- Londra
  • 4- Kuala Lumpur
  • 5- Macao
  • 6- Bangkok
  • 7- Antalya
  • 8- Shenzhen
  • 9- New York
  • 10- Istanbul

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>