Alla scoperta delle biblioteche più belle del mondo

di Giulia T Commenta

Il portale di ricerca hotel online Hotels.com suggerisce una vacanza del tutto innovativa, alla scoperta delle biblioteche più belle del mondo. Iniziamo dalla Kansas City Public Library a Kansas City, caratterizzata dal Community Bookshelf, una sorta di scaffale di venti libri i cui nomi sono stati scelti direttamente dai cittadini. Tra i titoli di questi volumi di marmo e granito, compaiono opere di Platone, Shakespeare e Dickens, con l’obiettivo di incoraggiare l’utilizzo della struttura. Spostandoci in Brasile ecco il Real Gabinete Portugues De Leitura di Rio de Janeiro, il luogo ideale per chi si vuole tuffare nella letteratura brasiliana, e non solo. Questo luogo, costruito nel 1837, custodisce 350.000 volumi. Un’ottima occasione per visitare uno dei luoghi storici di Rio de Janeiro ed immergersi nella lettura circondati da un’atmosfera colorata e suggestiva.

La Biblioteca del Trinity College di Dublino racchiude anni di tradizione ed ospiti illustri come Oscar Wilde e Samuel Beckett. La struttura custodisce opere uniche e prime edizioni di alcuni dei libri più noti al mondo: la visita alla biblioteca è preceduta da una mostra permanente dedicata al Book of Kells, un Vangelo miniato realizzato nel IX secolo dai monaci della Contea di Meath. In questa sede viene esposto a rotazione uno dei quattro libri che compongono l’opera, mentre filmati e testimonianze mostrano le modalità di realizzazione e rilegatura dei manoscritti in epoca Medioevale.

La Nuova Biblioteca di Stoccarda nell’omonima città  è stata costruita dall’architetto sudcoreano Eun Young Yi e inaugurata nel 2011, rappresenta una delle strutture più innovative. Situata in Mailander Platz, vicino alla stazione, presenta 11 piani suddivisi in 44 metri di altezza, è caratterizzata da un interno molto luminoso grazie al tetto in vetro e all’ampia profusione di bianco, che offrono quasi l’impressione di leggere all’aperto, mentre all’esterno presenta scritte in diverse lingue del mondo.

Fonte: Hotels.com

Foto credits: Flickr foto by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>