Viaggio in auto a Brescia e Dintorni

di Gianni Puglisi Commenta

Alla scoperta dei monumenti patrimonio dell’UNESCO e degli scenari hollywoodiani.

strada-della-forra

Chiunque abbia avuto l’occasione di viaggiare lungo la Lombardia e di scoprirla al di là di Milano potrà confermare che questa è una terra ricca di punti d’interesse: cattedrali, chiese, castelli, musei, parchi divertimento e locali riservati alla movida. Ma anche di ampie aree verdi e scorci suggestivi che fanno della Lombardia una regione tutta da percorrere, possibilmente in auto.

Oggi, in particolare, vogliamo parlare di Brescia e di quella che è stata definita “una delle strade più belle del mondo”: la Strada Della Forra. Per partire e affrontare in sicurezza questo viaggio, prima di tutto assicuratevi che il vostro mezzo sia in ottimo stato e, in particolare, che gli pneumatici montati siano adeguati ai percorsi tortuosi. Se doveste invece accorgervi di qualche anomalia quando siete già lì, vi segnaliamo alcune autofficine presenti nella città di Brescia che potrebbero aiutarvi: Centro Alfa Gomme in via F. Lippi 40 (seguendo il link potrete verificare gli orari di apertura), Multiservice in via V. Pilastroni 35 o l’Autofficina Dotti Riccardo in via V. Rovigo 4.

Situata nell’alta Pianura padana, in Lombardia Brescia è capoluogo di provincia e secondo comune per popolazione dopo Milano. Sono ben 7 i monumenti bresciani che l’UNESCO ha dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Fra questi, il Santuario Repubblicano costruito nel I secolo a.C., il teatro romano, il Capitolium, la Basilica di San Salvatore e la Chiesa di Santa Maria in Solario; tutti monumenti che è possibile trovare nel centro della città. Sempre nel centro città, una delle strutture più famose e conosciute di Brescia, il Palazzo Della Loggia. Qui, dal 2011, è nuovamente esposta Lodoiga, l’antica “statua parlante” di Brescia. Un’opera dalla storia unica e controversa che merita sicuramente di essere vista. Attorno al Palazzo, la rinascimentale Piazza Della Loggia.

Il Castello di Brescia, opera del Duecento, è oggi un grandissimo parco pubblico che ospita interessanti musei e regala ai cittadini la possibilità di effettuare passeggiate fra le strutture di difesa e di avere una vista panoramica su tutta la città.

Continuando a parlare di panorama, poco fuori paese, per la precisione tra il porto di Tremosine e la frazione di Pieve, si trova, invece, la Strada della Forra, una delle mete più belle per chi viaggia su 2 o 4 ruote.

La Strada Della Forra, incastonata a serpentina nell’altopiano di Tremosine, vi permetterà di percorrere un viaggio mozzafiato fra le rocce a strapiombo sul Lago di Garda, ammirando il paesaggio, i piccoli borghi circostanti e assaporando, nella bella stagione, anche i profumi tipici del muschio e della vegetazione selvaggia che cresce in questi luoghi. Ma la Strada Della Forra, con le sue carreggiate strette e delimitate solo da piccoli muretti, in alcuni punti saprà regalarvi anche qualche brivido!

È proprio per questo suo aspetto avventuroso che, nel 2008, Hollywood ha scelto la Strada Della Forra come scenario per un indimenticabile inseguimento inserito in Quantum Of Solace il 22esimo capitolo della saga dedicata all’agente segreto più famoso di tutti i tempi, James Bond.

La Strada Della Forra è lunga circa 40/50 km e potrete percorrerla anche la sera, sfruttando l’efficiente e suggestivo sistema di illuminazione. Al termine del percorso un ottimo ristorante tipico vi permetterà di riprendervi dalle forti emozioni e di assaporare alcuni dei piatti tradizionali bresciani e lombardi. Perché la scoperta delle diverse culture e il viaggio all’interno di esse deve obbligatoriamente passare per la buona tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>