Perché scegliere un tour in Argentina

di Redazione Commenta

 Chiedersi perché scegliere un tour in Argentina è riduttivo. Questo paese offre tutto quello che un turista cerca in un viaggio; bellezza dei luoghi, azione, avventura, relax. L’argentina è un paese fatto di mille sfumature, di piccoli pezzi diversi che si vanno a incastrare naturalmente in un puzzle dall’immagine senza tempo, bella quanto ricca di stimoli.

Da sapere prima di organizzare un viaggio è il periodo adatto per visitare un determinato paese. In argentina il clima è invertito rispetto ai paesi dell’emisfero settentrionale, quindi l’inverno si ha da giugno ad agosto, la primavera da settembre a novembre, l’estate da dicembre a febbraio, l’autunno da marzo a maggio. Non tutti i mesi sono adatti per visitare tutte le parti da non perdere dell’Argentina; se si è appassionati della Patagonia si potrà scoprire in estate, se siamo appassionati di Cordoba e della Regione dei Laghi si potranno visitare in autunno perché più affascinanti, se la destinazione è Buenos Aires i periodi più adatti saranno la primavera e l’autunno.

Una volta scoperto il periodo giusto per fare le valigie e partire per questa meta magnifica, è il momento di scegliere se programmare tutto da soli o affidarsi a un tour organizzato dell’Argentina.

Oltre alla bellezza dei suoi luoghi, l’Argentina è un paese da visitare per la sua storia ricca di sfumature e fascino, una storia che si respira ovunque, dalle fortezze del nord ovest all’architettura coloniale di alcune città. Curioso come si possano ancora trovare tracce del passaggio italiano a Buenos Aires, ma anche a Mendoza con la sua produzione di olio e vino e nella tradizione culinaria del paese con pizza e pasta che non mancano mai.

Viaggiare in Argentina per tutti questi motivi significa fare mille viaggi in uno solo. Tra gli angoli che si possono e si devono assolutamente scoprire ce ne sono alcuni che restano più nel cuore di altri altrettanto belli. Ushuaia in Patagonia è sicuramente uno di questi dove si avrà la sensazione di trovarsi sulla cima del mondo, ma anche il Perito Moreno, il ghiacciaio più celebre e affascinante del mondo o ancora le Cascate dell’Iguazù.

Un altro motivo è sicuramente la popolazione, molto socievole e accogliente. Sarà un piacere stringere amicizie in un paese così ricco di stimoli e caratterizzato da varietà di pensieri e culture diversi, uno dei suoi punti di forza.

E il cibo? Può essere certo inserito tra i motivi considerato che in Argentina si trova la carne più buona del mondo, celebre non solo per essere la più gustosa, ma anche molto tenera. Un paradiso per gli amanti della carne e del vino alla quale viene sempre accompagnata. Diciamo pure che carne e vino anche in questo paese rappresentano un connubio al quale non si può rinunciare per il piacere di palato e anima.

Per ultimo non si può tornare a casa dopo un viaggio argentino senza aver almeno una volta provato a muovere qualche passo a ritmo sensuale di tango. Non sarà difficile trovare ballerini nelle strade di Buenos Aires in particolare nelle zone più turistiche come quelle de La Boca o San Telmo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>