Oltre 280 aziende in Giappone e Cina con Vinality World Tour in Asia

di Redazione Commenta


Parte da Tokyo il Vinitaly World Tour in Asia, con la tappa di Vinitaly Japan in collaborazione con Buonitalia il 27 novembre e la tre giorni di Shanghai per Vinitaly Cibus China dal 29 novembre all’1 dicembre, organizzato da Ice, Veronafiere e Fiere di Parma (www.vinitaly.com). Le aspettative degli operatori italiani per questi due appuntamenti sono alte, ma il successo delle edizioni precedenti ha convinto nuovi prestigiosi nomi dell’enogastronomia italiana ad aggiungersi alla lista dei partecipanti. In Giappone sono 80 le aziende, mentre sono oltre 200 le partecipazioni dirette e collettive in Cina. Importanti le presenze istituzionali, con la Regione del Veneto, la Camera di Commercio di Firenze, l’Istituto della Vite e del Vino di Palermo, il Consorzio del Brachetto d’Acqui a Tokyo e delle Regioni Emilia-Romagna, Abruzzo, Campania, Molise, Sardegna, Veneto e Sicilia, del Consorzio del Brunello di Montalcino a Shanghai. Vinitaly Japan segue il recente successo della Fiera Italiana, un’iniziativa che Vinitaly ha realizzato in collaborazione con Isetan (importante catena di magazzini specializzata in fashion e prodotti alimentari di nicchia) dal 3 al 10 ottobre scorso, dedicata ai prodotti italiani e in particolare ai vini vincitori del Concorso Enologico Internazionale. In una settimana le vendite di vino italiano sono cresciute del 106% rispetto all’anno precedente.

Via | Vinitaly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>