Speciale ponte di S.Ambrogio a Rovaniemi

di Redazione Commenta

Spread the love


Non sono pochi quelli che ogni anno decidono di festeggiare il Natale in maniera diversa, tra paesaggi innevati, renne e… Babbo Natale. In Finlandia, anzi in Lapponia. Nelle terre dell’estremo nord questa festività è molto sentita. Il Natale si apre tradizionalmente con la Dichiarazione della pace, letta dal balcone del municipio dal sindaco della città di Turku (antica capitale ricca di storia), e trasmessa in tutta la Finlandia da radio e televisione. È un’usanza che risale al Medioevo ed è sopravvissuta fino ai giorni nostri proprio in virtù della sua importanza. Questa parte del Nord, fredda e lontana, ha ingegnosamente sfruttato, oltre le bellezze naturali e i suggestivi paesaggi, anche il mito di Babbo Natale che ogni anno, attira migliaia di turisti in posti che diversamente avrebbero attratto gli interessi delle agenzie di viaggi e della persone comuni. Consigliamo quindi un tuffo natalizio a Rovaniemi e dintorni, nella Lapponia finlandese, un posto che sicuramente è più attraente d’inverno, nonostante freddo e buio, piuttosto che in piena estate sotto il sole di mezzanotte. Dal Santa Claus Village ai boschi sileziosi intorno, alle gite in slitta. Un tuffo nell’acqua gelida e poi una sauna, la Lapponia sorprende e seduce tutti, appassionati dell’Artico e viaggiatori alla ricerca di una nuova dimensione del divertimento e della natura. Un regalo di Babbo Natale davvero speciale. Per le offerte visita il sito Atacama Travel

Via | Atacama Travel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>