Roma: oggi primo giovedì a targhe alterne

di Blogger Commenta

Oggi primo giovedì a targhe alterne, con il fermo delle vetture la cui targa termina con numero pari, zero compreso. Seguiranno altri undici giovedì fino al 27 marzo. Si riapre così la stagione dei provvedimenti anti-smog per il periodo più a rischio, quello invernale in cui è più frequente il fenomeno dell’inversione termica che favorisce il ristagno dello smog. E oggi alle targhe alterne si somma il divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti. Le targhe alterne si applicano dalle 15 alle 21 all’interno della Fascia Verde, l’altro provvedimento scatta alle 7,30 e termina pure alle 21. Vediamo in dettaglio: in applicazione delle targhe alterne, la Fascia Verde è interdetta dalle 15 alle 21 a queste categorie: auto e mezzi commerciali con targa pari (o zero), alimentati a benzina euro 1-2-3. Auto e mezzi commerciali diesel euro 2-3 e anche euro 4 senza filtro anti-particolato (Fap) di serie. Indipendentemente dal numero della targa, come sempre nei giorni e negli orari delle targhe alterne, devono restare fermi anche tutti i veicoli più inquinanti. In questo primo giovedì, comunque, lo stop per questi veicoli scatta alle 7,30 per via del provvedimento specifico di blocco, dovuto ai livelli elevati di polveri sottili. Per “veicoli più inquinanti” si intende:
Auto, mezzi commerciali a benzina e diesel ‘euro 0’
Auto, mezzi commerciali e minicar (quadricicli) alimentati a diesel ‘euro 1’
Auto e mezzi commerciali alimentati a diesel ‘euro 2’
Moto, motorini e minicar (quadricicli) a due tempi ‘euro 0’

Il calendario delle targhe alterne 2008: stop alle targhe pari il 10 e 24 gennaio, il 7 e 21 febbraio, il 6 e 20 marzo; alle dispari il 17 e 31 gennaio, il 14 e 28 febbraio, il 13 e 27 marzo. Principali deroghe: auto a benzina ‘euro 4’; auto diesel ‘euro 4’ con Fap di serie; veicoli alimentati a gpl e metano, a trazione elettrica, ibrida; taxi e ncc con concessione comunale; veicoli muniti di contrassegno per invalidi e portatori di handicap. Il Comando dei Vigili Urbani ha disposto l’intensificazione dei servizi di sorveglianza, aggiungendo ai gruppi in servizio ordinario due pattuglie dedicate al rispetto del provvedimento. Per il primo giorno di targhe alterne, 150 vigili in più su strada. Il sito www.assessoratoambiente.it riporta maggiori notizie sulle targhe alterne e informazioni sulle categorie derogate, su come riconoscere la classe di omologazione ambientale dei veicoli e come individuare la specifica relativa al filtro anti-particolato nella carta di circolazione. Altre informazioni possono essere richieste al call center del comune 060606, mentre i dettagli tecnici e quelli sulla qualità dell’aria sono alla pagina 617 di Televideo Rai3-Comune di Roma. Con i giovedì a targhe alterne torna il potenziamento del trasporto pubblico: fino al 27 marzo ogni giovedì, dalle 15 alle 21, più corse per 44 linee principali tra bus, fllobus e tram, in centro e in periferia (980 corse aggiuntive, 25% in più). L’elenco delle linee potenziate: tram 5, 14, 19; bus 23, 30 Express, 31, 32, 36, 40 Express, 44, 46, 49, 60 Express, 63, 64, 70, 75, 80 Express, 81, 84, 85, 86, 87, 88, filobus 90 Express, 93, 98, 105, 170, 280, 360, 409, 451, 490, 491, 495, 542, 714, 716, 719, 780, 791, 913 e 990. Ancora in tema di provvedimenti anti-smog: la Giunta capitolina ha deciso le date delle tre domeniche di blocco totale della circolazione: sono il 27 gennaio, il 17 febbraio e il 2 marzo. Stop ai veicoli privati all’interno della Fascia Verde dalle 9 alle 17. Potranno però circolare: auto e mezzi commerciali a benzina euro 4, diesel euro 4 con filtro anti-particolato di serie, moto e motorini euro 3; auto a gpl, metano, ibride ed elettriche; auto con il contrassegno per portatori di handicap e invalidi.

Via | Comune di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>