Meno limitazioni per la circolazione dei camper e dei caravan

di Redazione Commenta

Stop a divieti di circolazione per camper e caravan. A stabilirlo è una direttiva del ministero dei Trasporti che con una nota indirizzata al ministero dell’Interno puntualizza alcuni aspetti normativi relativi alla semplice sosta di camper a questi mezzi  diritti di circolazione e sosta, uguali al resto degli autoveicoli in circolazione. Nel documento vengono sottolineati alcuni comportamenti di dubbia legittimita’ adottati da alcune amministrazioni comunali che limitano la sosta e la circolazione dei caravan nel proprio territorio. Tra questi, i divieti di circolazione per motivi di igiene e sanita’ pubblica; il camper infatti se correttamente attrezzato ed utilizzato è in grado di poter evitare ogni pericolo per la sanità e la sicurezza dei cittadini. Il ministero dei Trasporti in sostanza ricorda alle ammnistrazioni locali che le attività preventive non devono vietare l’uso di tali veicoli; si devono invece sanzionare gli abusi e i comportamenti illeciti. Questi mezzi dovrebbero poi trovare spazi appositi per effettuare un parcheggio idoneo così come avviene per gli altri autoveicoli.  Appaiono invece pericolosi alcuni dispositivi come le barre poste ad una certa altezza lungo alcune strade che limitano il passaggio dei camper ma che potrebbero causare anche danni a mezzi speciali e di soccorso. Nella direttiva viene anche sottolineata la differenza a volte trascurata tra semplice sosta e campeggio intendendo per la prima uno stazionamento sul suolo pubblico del veicolo senza occupare spazi esterni al veicolo stresso.

Via |Polizia di Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>