New York city si presenta a Milano

di Blogger Commenta

Quella per NewYork è una passione che accomuna tanti milanesi e italiani. Per la prima volta in Italia, in occasione della Settimana della Moda e del Bit, parte in anteprima la campagna di comunicazione che promuove la città dei grattacieli in tutto il mondo. Per celebrare l’interesse crescente del mercato italiano verso New York, inoltre, il Met, Metropolitan Museum of Art, uno dei più grandi e importanti musei d’arte, ha presentato le nuove gallerie espositive e la stagione di mostre in programma per il 2008. L’obiettivo, infatti, è quello di attirare i visitatori italiani nella città americana più importante di tutti gli Stati Uniti. “Questa è New York City”. E’ lo slogan della campagna di comunicazione globale, realizzata dalla Nyc & Company, l’organizzazione ufficiale di marketing e turismo di New York, lanciata dalla metropoli americana per illustrare la natura accogliente, le varietà multiculturali e la facilità con cui si puo visitare la città americana più amata dai viaggiatori di tutto il mondo.
È significativo che oggi New York voglia intendere la nostra città come un suo presidio in Italia, come un luogo centrale da cui diffondere la notizia di iniziative che là accadono e delle novità del Metropolitan Museum”. Così è intervenuto l’assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi al “Four Season Hotel”, alla presentazione della campagna. Presenti George Fertitta, amministratore delegato della Nyc & Company, la società che promuove il marketing e il turismo di New York, Emily Rafferty il presidente del Met e Elyse Topalian, vice presidente e responsabile della comunicazione. “Salutiamo con grande interesse questa occasione di gemellaggio culturale anche in vista dell’Expo 2015 – ha aggiunto –. Tra le due città è evidente uno stretto rapporto anche nel campo dell’arte e delle mostre, vivo in modo particolare per lo spirito che unisce le metropoli di Milano e di New York”.
New York è diventata una meta imperdibile. La lista dei siti da visitare è lunghissima. Nel 2007 la “grande Mela” ha accolto la cifra record di 425 mila turisti italiani, registrando una crescita intorno al 34 per cento rispetto al 2006. Di particolare interesse durante la Settimana della Moda milanese saranno gli eventi speciali curati dal Costume institute. In particolare, un galà benefico noto come ‘The Oscars of the East Coast’ e l’ “Art of Dress”, l’arte e moda attraverso i secoli come mostrano le gallerie del Met.
Anche in vista dell’Expo 2015 – ha detto Sgarbi – salutiamo con favore e interesse questa operazione di gemellaggio culturale fra Milano e New York: è evidente ormai che fra le due città non c’è più un rapporto di subalternità culturale e soprattutto economica. Sono infatti molti gli italiani che acquistano prodotti d’arte negli Stati Uniti“.

Via | Comune di Milano
Immagine |Vista aérea de Times Square desde el Empire State Building, di Javier Gil , da commons wikimedia, Licenza: GNU FDL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>