Turisanda, Mar Rosso: per un caldo inverno

di Blogger Commenta

 Ponte tra Africa e Asia, la si protende nel Mar Rosso tra il Golfo di Suez e quello di Aqaba. Deserto e mare sono i due elementi predominanti che fanno del Sinai un luogo davvero unico. Il Mar Rosso prende il nome da un tipo di alga colore rosso che raramente appare in larga quantità sulla superficie delle sue acque e rappresenta uno degli ecosistemi con la maggiore biodiversità grazie alla presenza delle barriere coralline. Il suo isolamento geografico, infatti, ha dato vita nei secoli a delle specie marine uniche, che possono essere facilmente osservate a occhio nudo grazie alle sue acque di colore azzurro chiaro e cristallino: una delle esperienze più entusiasmanti che si possono vivere sul Mar Rosso è sicuramente quella di nuotare con maschera e pinne e di praticare immersioni e snorkeling. Una vacanza in Mar Rosso non è però solo mare: le catene montuose che corrono parallele alla costa regalano ai turisti un paesaggio dai colori indimenticabili; un deserto da sogno, riserve naturali spettacolari ricche di vegetazione, isole deserte sono solo alcuni degli scenari che potrete scoprire attraverso escursioni naturalistiche guidate.
Tra le località più apprezzate delle coste del Mar Rosso figura senza dubbio Sharm el Sheikh, situata all’estremità sud del Sinai e che si affaccia direttamente su una suggestiva barriera corallina tutta da scoprire. Numerose sono le escursioni proposte da Turisanda, a partire da quelle in barca lungo la barriera corallina, con sosta nei punti più spettacolari non raggiungibili via terra; per continuare con eccitanti safari nel deserto lungo differenti itinerari in jeep, che permettono di addentrarsi nel Sinai nelle zone più suggestive (oasi di Ain Hudra, Canyon colorato, Parco nazionale di Nabq); fino a visite più “spirituali” al Monte Sinai e al monastero di Santa Caterina, nel mezzo del deserto ai piedi delle montagne, tutt’ora abitata da monaci ortodossi e custode di preziosi tesori dell’epoca bizantina.
Tra le diverse strutture che Turisanda mette a disposizione dei suoi ospiti a Sharm el Sheik c’è il nuovo Club Reef, molto conosciuto e apprezzato dalla clientela italiana e recentemente ristrutturato, situato in una posizione panoramica ottimale a Tower Bay. Non da meno è la bellissima località di Marsa Alam nel sud ovest del litorale del Mar Rosso, nota già in passato come uno dei più importanti punti di partenza dei pellegrinaggi alla Mecca. Inizialmente costituita da un villaggio di pescatori e minatori, oggi è un centro che, grazie alla costruzione di un aeroporto e di strutture ricettive alberghiere, si sta imponendo come destinazione turistica e vacanziera di prima categoria. La natura selvaggia che domina Marsa Alam è fatta di mare, di cielo e deserto, ed è un irresistibile richiamo a tuffarsi nelle splendide acque del Mar Rosso.
Qui accoglienti strutture Turisanda come il Brayka Bay Beach Resort, situato su una bellissima baia ai bordi di una lunga spiaggia, o il Lahami Bay Beach Resort di Berenice e il Radisson SAS Resort di Quseir, offrono comfort e tranquillità in un’atmosfera internazionale, tutto a prezzi speciali per alcune partenze di dicembre. Vale quindi la pena poter assistere a questa esplosione di vita, rigogliosità, colore e varietà biologica, che fanno da sfondo ad una vacanza in uno dei mari più belli del mondo: immergersi nelle sue acque è come visitare un mondo fantastico e parallelo, dove la forza della natura sembra davvero incontrastata e magica.

Visita il catalogo “Mar Rosso Inverno 2007/2008”

Via | Turisanda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>