L’appuntamento finale con l’Asta dei Grandi Vini d’Italia

di Redazione Commenta


L’Asta dei Grandi Vini d’Italia è organizzata dall’Associazione Volontari per il diritto allo studio all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo in collaborazione con Slow Food e la Banca del Vino. La prima parte dell’asta si svolge su internet, dove si può concorrere per aggiudicarsi uno o più lotti. Si tratta di lotti composti, che non rappresentano una singola cantina, ma vini appartenenti a 200 fra i migliori produttori di tutta Italia. L’asta sarà battuta in tre momenti differenti: il primo (50 lotti) ha come scadenza il 20 dicembre 2007, il secondo (75 lotti) il 15 febbraio 2008 e il terzo (75 lotti ) il 15 aprile 2008. L’appuntamento finale con l’Asta dei Grandi Vini d’Italia, si terrà nel mese di aprile 2008, all’interno dell’elegante corte dell’Agenzia di Pollenzo, dove si svolgeranno diverse battute abbinate ad altrettante piazze internazionali. Il progetto ha uno scopo etico, i proventi verranno utilizzati per istituire borse di studio per l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche in favore di studenti che giungono da paesi in via di sviluppo o realtà più svantaggiate. Per avere maggiori informazioni e per rilanciare l’offerta visitare il sito www.bancadelvino.it o scrivere a [email protected]

Via | langheroero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>