Regione Lombardia e Sea: maggiori tutele in caso di smarrimento dei bagagli

di Blogger Commenta

check-in.jpg
Da oggi i viaggiatori in transito presso Malpensa e Linate riceveranno maggiori tutele in caso di smarrimento dei bagagli, informazioni sbagliate o altri disservizi. Lo prevede il Protocollo d’Intesa siglato ieri dalla Regione Lombardia, dalle associazioni dei consumatori e dalla Sea (gestore delle due strutture aeroportuali). L’accordo, primo del genere in Italia, prevede l’istituzione a Linate di un Ufficio di conciliazione, al quale i danneggiati potranno inoltrare i propri reclami. Hanno partecipato all’intesa le associazioni Adiconsum, Adoc, Adusbef, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, La casa del consumatore, Movimento consumatori, Movimento difesa del cittadino e Unione nazionale consumatori.
Il cittadino che ha subito il disservizio dovrà innanzitutto rivolgersi alla Sea con un reclamo scritto. Qualora non ottenga riscontro o riceva risposta negativa, potrà aprire la procedura di conciliazione (gratuita), mediante la “Domanda di conciliazione”. Modulistica ed informazioni sono disponibili sul sito della società aeroportuale (www.sea-aeroportimilano.it) e su quelli delle associazioni dei consumatori aderenti. Fondamentale il ruolo di queste ultime. Queste controfirmano la domanda di conciliazione, possono ricevere le domande, da trasmettere immediatamente all’Ufficio di conciliazione, e possono rappresentare l’utente, dietro suo mandato, durante la procedura. La decisione dell’organo conciliativo deve giungere entro 120 giorni dal ricevimento della domanda.
Sea provvederà, inoltre, ad inserire nella propria Carta dei servizi la segnalazione della procedura di conciliazione con gli utenti e le indicazioni su come attivarla. La Sea assicurerà, inoltre l’attività di formazione dei conciliatori, l’informazione e il monitoraggio sullo stato del contenzioso.

Immagine: Waiting at Check-In, di Matthias Sebulke, da Commons Wikimedia, Licenza: PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>