Roma: posticipata al 30 giugno la chiusura delle Domus di Palazzo Valentini

di Blogger Commenta

 Prosegue lo straordinario successo di pubblico per le Domus romane e il museo multimediale di Palazzo Valentini, visitato da 20 mila persone. Per soddisfare le centinaia di richieste di prenotazione al call center, la Provincia di Roma ha deciso di posticipare la chiusura del grande sito archeologico prevista per il 30 maggio, al prossimo 30 giugno. Da lunedì 17 marzo quindi è possibile chiamare per prenotare la visita gratuita per il mese di giugno, telefonando al numero 199.199.111, da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18, sabato dalle 9 alle ore 13. Gli scavi saranno visitabili dal lunedì alla domenica, dalle ore 9,30 alle ore 15,30, e rimarranno aperti anche in occasione delle festività pasquali, il 25 Aprile e il 29 giugno. Le domus romane del II e IV secolo dopo Cristo, le terme imperiali ed il sorprendente museo multimediale, unico in Italia, realizzato da Piero Angela si estendono su un’area di circa 1.800 metri quadrati e venuti alla luce durante i profondi lavori di ristrutturazione del Palazzo iniziati nel 2004. Il sito si divide in due grandi aree. Il progetto del museo multimediale, un’accurata ricerca scientifica sui reperti, la vita quotidiana e sull’urbanistica della Roma dell’epoca che rivive attraverso l’uso della computer graphic con il commento sonoro di Piero Angela attraverso 300 piccoli altoparlanti “a pioggia” e agli effetti particolari. E quindi la visita delle terme private dei senatori imperiali, un viaggio affascinante nella Roma di Adriano.

Via | provincia.roma
Immagine: Busto loricato di Adriano. Marmo, età adrianea (117-138 d.C.)., Photographer di jastrow, da commons.wikimedia, Licenza: PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>