Swiss Air: nuovi collegamenti con l’entrata in vigore del nuovo orario estivo 2008

di Blogger Commenta

 Con l’entrata in vigore del nuovo orario estivo 2008, i clienti di Swiss International Air Lines potranno beneficiare di nuovi collegamenti non-stop dall’hub di Zurigo e dagli altri aeroporti svizzeri di Ginevra e Basilea. In Europa verranno inaugurati i collegamenti tra Zurigo e Firenze, San Pietroburgo e Sofia; il network SWISS in partenza da Basilea vede invece l’aggiunta di un volo non-stop per Belgrado; la crescita su Ginevra prevede invece nuovi collegamenti per Bucarest e Istanbul. Per quanto riguarda il network intercontinentale, l’accento viene posto sulle rotte verso l’Asia. Con il nuovo orario estivo 76 destinazioni in 42 paesi. 12 ulteriori destinazioni saranno collegate attraverso accordi di codeshare con le compagnie partner. L’orario estivo sarà in vigore dal 30 marzo al 25 ottobre 2008. SWISS raggiunge la quota di crociera e continua a crescere. Gli ultimi tre fra i sei nuovi aeromobili Airbus A340 della compagnia entreranno in servizio tra marzo e la fine dell’estate, permettendo al vettore elvetico di allargare ulteriormente il proprio network intercontinentale. Come risultato, a partire dal 9 maggio i passeggeri SWISS potranno usufruire di un collegamento quotidiano non-stop tra Zurigo e Shanghai, settima destinazione della compagnia in Asia. Questo ampliamento del network segue a quello di novembre con l’introduzione del collegamento Zurigo – Delhi. Da giugno a ottobre, inoltre, Singapore verrà servita con un volo quotidiano via Bangkok (invece degli attuali sei voli a settimana), rafforzando ulteriormente la posizione competitiva della compagnia sul crescente mercato asiatico. Anche il collegamento verso il Camerun sarà rafforzato. Con l’introduzione dell’orario estivo, infatti, SWISS offrirà tre voli non-stop a settimana tra Zurigo e Douala (invece dei due attuali). Yaoundé sarà invece collegata tre volte a settimana (via Douala) anziché una volta sola. Le nuove frequenze sono state attivate in risposta alla crescente domanda di collegamenti da e per il Camerun. SWISS incrementerà inoltre la frequenza per Dar es Salaam (via Nairobi) da cinque a sei voli a settimana durante il periodo di alta stagione di luglio-agosto. Infine, anche il network nord americano di SWISS vedrà alcuni miglioramenti con l’orario estivo, con l’offerta delle tre classi – First, Business ed Economy – verso tutte le destinazioni negli Stati Uniti. Questa standardizzazione rafforzerà ulteriormente la posizione di SWISS come compagnia leader per la qualità dei prodotti e dei servizi.
Nuovi collegamenti non-stop in Europa
Con l’orario estivo 2008 SWISS amplierà in maniera significativa anche il proprio network europeo, con l’inaugurazione dei collegamenti fra Zurigo e Firenze (tre volte al giorno), San Pietroburgo e Sofia (una volta al giorno). A partire da 4 maggio, inoltre, le destinazioni estive di Faro e Las Palmas saranno servite con un collegamento settimanale. I passeggeri SWISS in partenza da Ginevra e Basilea avranno a disposizione una più ampia scelta di destinazioni nell’orario estivo 2008. Ginevra vede l’introduzione di un nuovo collegamento non-stop tre volte alla settimana da e per Bucarest. A fine aprile anche Istanbul entrerà nel network di Ginevra con un volo quotidiano che, data l’importanza della Turchia come partner economico della Svizzera, soddisferà sia i viaggiatori leisure che quelli business. SWISS incrementerà inoltre la frequenza dei voli tra Ginevra e London City da sei a sette voli giornalieri. La frequenza aggiuntiva, introdotta in risposta alla crescente domanda, migliorerà ulteriormente la gamma di collegamenti a disposizione dei business traveller tra Ginevra e Londra. I viaggiatori leisure, invece, potranno volare con collegamenti non-stop da Ginevra a Palma di Maiorca e Malaga (due volte alla settimana). SWISS amplia inoltre i servizi anche dall’EuroAeroporto di Basilea-Mulhouse-Friburgo. Belgrado sarà collegata con un volo non-stop bi-settimanale; Praga sarà collegata con un volo quotidiano, contro i sei voli a settimana attuali; infine Bruxelles sarà collegata con undici voli a settimana (attualmente dieci). L’orario cartaceo sostituito da un nuovo e migliorato orario online
A partire dal 27 marzo SWISS offrirà ai propri clienti, sul sito www.swiss.com, un orario online ancora più completo. Il nuovo orario elettronico conterrà maggiori informazioni su arrivi e partenze e ulteriori dettagli per i contatti. Una nuova versione in pdf sarà inoltre disponibile per il download su PC, smartphone o PDA. L’orario online sostituirà completamente quello cartaceo a partire dall’edizione estiva 2008. Il formato elettronico permette infatti di aggiornare immediatamente ogni cambiamento all’orario cosicché i passeggeri abbiano a disposizione informazioni sempre corrette.
Novità del nuovo orario estivo:
Collegamenti Intercontinentali:
Zurigo – Shanghai giornaliero (nuovo) dal 9 maggio
Zurigo – Bangkok – Singapore giornaliero dal 17 giugno al 25 ottobre
Zurigo – Douala – Yaoundé 3 voli / settimana dal 30 marzo
Zurigo – Nairobi – Dar es Salaam 6 voli / settimana dal 6 luglio al 31 agosto
Collegamenti europei:
Zurigo – Firenze 3 voli / giorno dal 30 marzo
Zurigo – San Pietroburgo giornaliero (nuovo) dal 30 marzo
Zurigo – Sofia giornaliero (nuovo) dal 30 marzo
Zurigo – Las Palmas 1 volo / settimana (nuovo) dal 4 maggio al 19 ottobre
Zurigo – Faro 1 volo / settimana (nuovo) dal 29 marzo al 18 ottobre
Ginevra – Bucarest 3 voli / settimana dal 1° aprile
Ginevra – Istanbul giornaliero (nuovo) dal 30 aprile
Ginevra – Valencia 4 voli / settimana dal 30 marzo
Ginevra – London City 7 voli / giorno dal 26 aprile
Ginevra – Palma di Maiorca 2 voli / settimana (nuovo) dal 30 marzo*
Ginevra – Malaga 2 voli / settimana (nuovo) dal 6 aprile**
Basilea – Belgrado 2 voli / settimana (nuovo) dal 29 marzo
Basilea – Praga giornaliero dal 30 marzo
Basilea – Bruxelles 11 voli / settimana dal 30 marzo

* 1 volo / settimana da 30 marzo, 2 voli / settimana dal 26 aprile
** 1 volo / settimana dal 6 aprile, 2 voli / settimana dal 19 aprile

Destinazioni in codeshare*** nell’orario estivo 2008:
Zurigo – Dresda Cirrus Airlines
Zurigo – Salisburgo Cirrus Airlines
Zurigo – Helsinki Blue1
Zurigo – Kiev Ukraine International
Zurigo – Lubiana Adria Airways
Zurigo – Napoli Air One
Zurigo – Oslo SAS
Zurigo – Porto TAP Portugal
Zurigo – Zagabria Croatia Airlines
Zurigo – Washington United Airlines
Zurigo – Toronto Air Canada
Berna – Monaco Lufthansa

*** Queste destinazioni sono collegate con voli operati dalla compagnia indicata tramite accordi di codeshare con SWISS. La lista riporta soltanto le destinazioni in codeshare non servite direttamente da SWISS.

Nata nel 2002 dalla collaborazione tra Istituzioni pubbliche e investitori privati, Swiss International Air Lines vanta una flotta di 75 velivoli, con un network composto da 43 destinazioni europee e 28 intercontinentali con coincidenze dall’Italia dagli aeroporti di Milano, Roma e Venezia. A seguito della recente acquisizione di SWISS da parte del gruppo Lufthansa, da ottobre 2005 tutti i voli che collegano Svizzera e Germania vengono effettuati in codeshare tra le due compagnie. Gli orari delle due compagnie, strettamente ottimizzati e coordinati, offrono un numero maggiore di voli, un network ampliato e migliori coincidenze nei tre hub di Zurigo, Francoforte e Monaco. SWISS inoltre offre operazioni in codeshare con TAP Portugal e Austrian Airlines ed altri vettori Star Alliance. Basata sui valori elvetici di efficienza, qualità e precisione, SWISS punta ad offrire ad ogni cliente un prodotto “su misura”, con un eccellente servizio di Business e First Class e contemporaneamente una Economy Class a prezzi competitivi e flessibili. Christoph Franz è il CEO di SWISS, Country Manager Italia è Luca Graf. Nel 2007 SWISS ha registrato un risultato operativo pari a 571 milioni CHF e ha trasportato oltre 12,2 milioni di passeggeri.

Via | presskit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>