L’arte rinascimentale del Pintoricchio al Castello di Monterone

di Redazione Commenta


L’arte rinascimentale del Pintoricchio, artista-simbolo della città, nato a Perugia e vissuto tra Umbria, Roma e Siena, si coniuga in un legame all’insegna della cultura e del bello con il Castello di Monterone, gioiello di architettura immerso nel verde di un magnifico prato di 8 ettari. Entrambi tesori del ricchissimo patrimonio umbro, sono al centro del pacchetto che il Castello di Monterone ha ideato in occasione della mostra monografica dedicata al 550° anniversario della nascita dell’artista, che si svolgerà dal 2 febbraio al 29 giugno nelle sale della Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia.
Da sempre immerso nella rigogliosa natura e nel silenzio della campagna umbra, il Castello di Monterone, ha infatti molto da condividere con il Pintoricchio: otto secoli di storia traspaiono nell’architettura dei suoi balconi in pietra, negli stemmi e bassorilievi, nei ferri battuti, nelle sculture e nella splendido chiostro.
Quella che ci aspetta è una full immersion in un’atmosfera ricca di storia e arte:
– Perugia con le sue bellezze, le vie del centro in cui si respira cultura e dove si può rivivere uno dei periodi in cui il genio italiano ha dato i suoi frutti più affascinanti.
– Il Castello con le sue le alte torri quadrate che svettano imponenti nel cielo arricchite da archi, merlature e bifore, le mura possenti e le sue sale che trasudano storia.
– La mostra e i suoi approfondimenti, con uno speciale collegamento esterno a Spello, dove si possono ammirare gli affreschi della Madonna e Santi e di S. Andrea, nella locale Collegiata di S. Maria Maggiore, capolavoro dell’artista e la possibilità di riscoprire le testimonianze del grande artista presenti nei luoghi di origine, con itinerari sul territorio che coinvolgeranno altri centri umbri, come Trevi e la sua Pinacoteca comunale, Spoleto e il Duomo, Orvieto e il Duomo, Città di Castello e la sua Pinacoteca civica e il Museo del Duomo, San Martino in Colle di Perugia con la Chiesa della Madonna del Feltro.

Si vivrà tutto questo e molto di più grazie al soggiorno al Castello di Monterone….

Pacchetto “Pintoricchio al Castello di Monterone”
– Euro 275,00 euro a persona: 2 notti
– Il pacchetto comprende:
• 2 pernottamenti
• colazione a buffet
• cena degustazione il giorno dell’arrivo (bevande escluse)
• il biglietto della Mostra del Pintoricchio
• uso dell’area benessere (sauna e bagno turco, su prenotazione)

– Euro 390,00 euro a persona: – 3 notti
• 3 pernottamenti
• colazione a buffet
• cena degustazione il giorno dell’arrivo (bevande escluse)
• 1 il biglietto della Mostra del Pintoricchio
• uso dell’area benessere (sauna e bagno turco, su prenotazione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>