Niente litigi in vacanza per le coppie italiane

di Redazione Commenta


Le coppie italiane sono tra le meno litigiose e gelose d’Europa in vacanza. Diversamente gli spagnoli che sono i piu’ sanguigni e gelosi e temono che il partner possa “distrarsi” in un eventuale flirt vacanziero, cosi’ come i francesi che perdono il loro “bon ton” in vacanza solo quando il partner volge lo sguardo altrove. Questo è l’esito del sondaggio di trivago.it , community internazionale di viaggiatori e comparatore dei prezzi degli hotel sul web, che per due mesi ha lanciato il sondaggio on line “In vacanza con il partner: qual è il motivo principale di un litigio?”.
Il curioso risultato per tutti e sette i Paesi in cui il portale è presente, vedono gli italiani come uno dei popoli piu’ pacifici e sicuri del proprio partner, assieme agli svedesi, almeno in vacanza. Il 45% dei votanti, infatti, ha dichiarato di “non litigare mai in vacanza”; mentre il 55% confessa di avere avuto in genere piccoli screzi, cosi’ motivati: il 16% per gelosia nei confronti del partner; il 14% per il maltempo e per divergenze culinarie; il 10% per la scelta della destinazione dell’hotel; l’8% per l’organizzazione (es, il partner avrebbe dovuto occuparsi di qualcosa e non l’ha fatto); il 7% non riesce a mettersi d’accordo sull’itinerario.
Sono le coppie francesi ad essere le piu’ litigiose d’Europa registrando, nel sondaggio trivago , l’81% dei litigi in vacanza. Complice la gelosia (38%) che si manifesta quando il partner si lancia in “flirt” , veri o presunti, in situazioni in cui è più facile incontrare nuove persone e cadere in tentazione, come in piscina o al bar la sera… Seguono le coppie iberiche, i piu’ gelosi del partner (60%), con il 79% dei litigi dichiarati nel sondaggio.
Litigano un po’ per tutto i tedeschi (67%): sia per motivi di gelosia (22%), per la scelta dell’itinerario (22%) che per l’organizzazione (12%) del viaggio. Pacifiche quasi quanto quelle italiane, le coppie inglesi che litigano (60%) e sempre per gli stessi universali motivi di gelosia (17%), ma anche per il brutto tempo (16%) e per l’organizzazione del viaggio (15%). I partner polacchi, se litigano, è perché non riescono a mettersi d’accordo sull’itinerario (30%). Infine, gli svedesi che hanno piccole discussioni (38%), ma solo per motivi di gelosia (16%).

trivago Gmbh: sede a Dusseldorf, Germania. La societa’ web è stata fondata nell’aprile 2005. Trivago é una community di viaggiatori leader in Europa. Community internazionale di viaggiatori che si scambiano consigli e informazioni di prima mano e metamotore comparatore dei prezzi web per gli hotels, la piattaforma trivago è attualmente visitata da 2 milioni e 700 mila visitatori ogni mese e coinvolge quotidianamente 70.000 appassionati. Nel suo archivio, 250 mila opinioni su hotel, 200 mila attrazioni, 300 mila hotel, un archivio fotografico di 1 milione e 600 mila fotografie. Trivago è presente in: Italia ( trivago.it ); Germania ( trivago.de ); Inghilterra ( trivago.co.uk Francia ( trivago.fr ); Spagna ( trivago.es ); Svezia ( trivago.se ); Polonia ( trivago.pl ) e Grecia ( trivago.gr).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>