Estate 2008 in Carnia: natura, sport e tradizioni

di Redazione Commenta


Alcune proposte per trascorrere l’estate in Carnia:

– Arta Terme – relax e benessere nel paese delle terme
– Forni Avoltri – ambiente incontaminato nel cuore delle Alpi carniche
– Forni Di Sopra – avventura nelle Dolomiti Friulane
– Ravascletto – golosità in tavola e sport
– Sauris – un paese dalle antiche tradizioni immerso nella natura
– Sutrio – albergo diffuso nel paese degli artigiani del legno

Le principali feste dell’estate 2008

1. ESTATE 2008 IN CARNIA: NATURA, SPORT E TRADIZIONI
Monti incontaminati, natura selvaggia e silenziosa, un patrimonio d’arte e storia che ben poche zone di montagna possono vantare, tradizioni antiche e prodotti genuini: questo, e molto altro ancora, è la Carnia, terra di boschi, rocce e vallate fra le più belle del Friuli Venezia Giulia, a due passi dal confine con l’Austria. La Carnia ha mantenuto intatti nei secoli i dialetti e le tradizioni della sua gente, sviluppando un turismo a dimensione d’uomo, ecocompatibile, non affollato, tanto che del rispetto ambientale ne ha fatto un portabandiera ed è ormai nota come l’“Alpe Verde”. Trascorrere una vacanza in Carnia significa, dunque, immergersi in un mondo fatto di autenticità e genuinità, essere accolti in strutture ben attrezzate, di qualità e a prezzi accessibili, o negli alberghi diffusi, ricavati dalla ristrutturazione di antiche case di caratteristici paesi (Sauris e Sutrio). Circondati da un clima di schietta cordialità, gli ospiti della Carnia hanno la possibilità di scegliere la vacanza più adatta alle proprie esigenze, attingendo per tutta l’estate a un carnet di manifestazioni e iniziative che varia di mese in mese, con proposte in grado di soddisfare grandi e piccini.

Gli amanti dello sport potranno sbizzarrirsi tra passeggiate, arrampicate, trekking fra i rifugi, mountain-bike, equitazione, freeclimbing, trekking a cavallo, parapendio, canoa. Non solo vacanze attive: tutta da scoprire la particolarissima gastronomia della Carnia e i prodotti tipici delle sue malghe, la sua storia antica che ha origini celtiche e l’ha vista come protagonista nel periodo romano (come testimoniano il Foro, l’area archeologica e il Museo di Zuglio, l’antico Iulium Carnicum), l’arte, il folclore e l’artigianato, tutti segni di un passato custodito con orgoglio e riproposto con passione.

Per tutta l’estate feste e kermesse, spesso legate alla gastronomia e ad antiche tradizioni, animano i paesi della Carnia (ad iniziare da Tolmezzo, Arta Terme, Forni di Sopra, Sauris, Ravascletto e Forni Avoltri). Queste manifestazioni offrono infinite occasioni per trascorrere un week-end, o una settimana “a tema” divertenti, rilassanti e diversi dal solito. Ad ogni iniziativa si accompagnano interessanti pacchetti turistici, comprensivi della sistemazione in albergo e della possibilità di partecipare ai momenti più significativi di ciascuna festa.

Per informazioni: Carnia Welcome, tel. 0433 466367, e-mail: [email protected], web: www.carnia.it
2. ALCUNE PROPOSTE PER TRASCORRERE L’ESTATE IN CARNIA
· ARTA TERME – relax e benessere nel paese delle terme
Immersa nella rilassante cornice dell’incontaminato paesaggio delle Alpi carniche, dove l’aria pura e balsamica ritempra dallo stress e dalle fatiche quotidiane, Arta – l’unica località termale della montagna friulana- offre una vacanza dai mille volti. Un luogo ideale per trascorrere rigeneranti vacanze-benessere, durante le quali migliorare la propria condizione fisica (prevenendo fra l’altro con acque e fanghi l’insorgere di malattie e acciacchi) e recuperare una forma smagliante, affiancando alle cure termali il fitness e gli sport in un ambiente naturale intatto. Buoni alberghi, possibilità di affittare graziosi appartamenti, ristoranti rinomati per la loro cucina, attrezzature sportive (fra cui anche un maneggio, che organizza escursioni e trekking di più giorni), un patrimonio d’arte tutto da scoprire, Arta Terme offre qualcosa di più della tradizionale vacanza termale: il paese, infatti, è un ottimo punto di partenza per splendidi itinerari naturalistici e storico –artistici, per gite oltre confine in Carinzia e Slovenia, per escursioni fra malghe e rifugi. Gli ospiti delle Terme- che ha fra l’altro un’attrezzata Wellness farm e una grande piscina d’acqua calda- traggono importanti benefici per la propria salute dagli effetti terapeutici dell’acqua minerale sgorgante dalla fonte Pudia, conosciuta e utilizzata sin dall’antichità.

Per un weekend che unisce relax e sport, c’è la proposta “Terme e Natura”, valida da maggio a ottobre: 3 giorni di mezza pensione, con escursioni a cavallo e in mountain-bike, entrata alle Terme con bagno termale con idromassaggio, massaggio aromaterapico e tisana.
Prezzi a partire da €185 a persona.

Chi vuole rilassarsi può concedersi dei Momenti Benessere alle Terme di Arta.
Weekend 3 giorni: 3 giorni in mezza pensione ed entrata alle Terme di Arta con bagno termale idromassaggio, peeling corpo con fango termale e massaggi aromaterapici.
Prezzi a partire da €192 a persona.

Weekend lungo: 4 giorni in mezza pensione ed entrata alle Terme di Arta con bagno termale idromassaggio, peeling corpo con fango termale, massaggi aromaterapici e trattamento di bellezza mani e piedi.
Prezzi a partire da €277 a persona.

Settimana: 7 giorni in mezza pensione ed entrata alle Terme con peeling corpo con fango termale, bagni termali con idromassaggio, massaggi aromaterapici e pulizia del viso specifica e tisana.
Prezzi a partire da €498 a persona.

Per informazioni:
Carnia Welcome, tel. 0433 466220, e-mail: [email protected], web: www.carnia.it

· FORNI AVOLTRI – ambiente incontaminato nel cuore delle Alpi carniche
Località di vacanza ideale per chi ama lo sport, la natura incontaminata, il silenzio, a Forni Avoltri tutto sa di montagna. Il paesaggio è dominato da rocce, picchi e valloni ricchi di fossili, i fitti boschi sono rigogliosi di lamponi, mirtilli e funghi. Gli amanti dell’aria aperta possono praticare escursioni e sport a stretto contatto con la natura, in ogni stagione, lontani dagli itinerari del turismo di massa.

L’incanto dell’oasi di Bordaglia (da giugno a settembre)
Un fine settimana rilassante sulle sponde del lago Bordaglia, splendida area naturale del comune di Forni Avoltri, che concentra intorno a sé un’alta varietà di ecosistemi e specie tipicamente alpine: 3 giorni di mezza pensione e un’escursione naturalistica giornaliera guidata al lago di Bordaglia, per scoprirne la flora (fra cui profumate orchidee) e la fauna che vive sulle sue rive.
Dal 1.06 al 30.07.08 e dal 1.09 al 30.09.08 a partire da €60, dal 1.08 al 31.08.08 a partire da € 70.

Vie ferrate sul monte Coglians
Da metà giugno a metà luglio, un fine settimana di suggestive camminate sul Monte Coglians ed escursioni alla scoperta delle tecniche della ferrata in compagnia di guide esperte. Arrivo il venerdì, cena a base di prodotti tipici, sabato prima colazione e salita al rifugio Volaia. Nel pomeriggio corso di tecniche di progressione e assicurazione in ferrata, cena e pernottamento. Domenica prima colazione, salita alla parete nord del Mt. Coglians e rientro a Forni Avoltri.
A partire da €132. Guida e attrezzatura compresa. Riduzioni per gruppi superiori a 6 pp.

Per informazioni: Carnia Welcome, tel. 0433 466220, e-mail: [email protected], web: www.carnia.it

· FORNI DI SOPRA – avventura nelle Dolomiti Friulane
Inserita nel Parco delle Dolomiti Friulane, in un’ampia conca nell’Alta Valle del Tagliamento, Forni di Sopra è circondata da spettacolari cime che raggiungono i 2600 m di altitudine, e offre spunti per itinerari escursionistici e naturalistici di ogni livello. Spettacolari il patrimonio faunistico e la flora del Parco, e le eccezionali fioriture dei prati attorno al paese, le cui erbe officinali erano conosciute ed utilizzate fin dai tempi della Serenissima. Vivace e ospitale, Forni di Sopra organizza attività d’intrattenimento anche per i più piccoli, tant’è che si sta facendo conoscere come località di villeggiatura ideale per famiglie con bambini. Di prim’ordine le strutture sportive: chi ama la vacanza attiva ha a disposizione un grande centro sportivo polifunzionale dotato di piscina, palestra, saune, tennis, pattinaggio a rotelle, calcetto, bocce e body building. Il livello di queste strutture è tale da aver reso Forni di Sopra una dinamica e accogliente “valle di sport”.

A misura degli sportivi il pacchetto “Tutto lo sport che cerchi”, valido da giugno al 16 luglio e per tutto settembre 2008. Comprende una settimana in hotel (pensione completa) e ingressi al centro sportivo.
Prezzi a partire da €300 a persona (€ 265 per gli under 14).

Chi intende la vacanza in modo avventuroso può imparare a muoversi tra gli alberi, con ponti di funi sospese, nell’emozionante percorso tarzaning, oppure apprendere i rudimenti dell’arrampicata seguendo i consigli di esperte Guide Alpine. All’interno del Dolomiti Adventure Park altri percorsi attendono il visitatore, che si potrà godere anche un’escursione trekking nel Parco Naturale Dolomiti Friulane e il tour trekking delle malghe fornesi. Tutto questo nel pacchetto “Avventura e natura”, che comprende soggiorno in hotel con pensione completa.
A partire da €48 al giorno a persona (escursioni escluse).

Per informazioni: Carnia Welcome, tel. 0433 466220, e-mail: [email protected], web: www.carnia.it

· RAVASCLETTO, Sutrio e Zoncolan – golosità in tavola e sport
Panorami mozzafiato, baite isolate, eccellenti ristoranti dove vengono proposti i piatti della tradizione, strutture di alto livello per vivere una vacanza a contatto con la natura, senza dimenticare il comfort. Partendo dal paese è facile per tutti seguire percorsi ben segnalati, che permettono di salire fino alle vette delle montagne che gli fanno da corona, oppure dedicarsi a escursioni più brevi, per raggiungere le malghe dove in estate vengono portate al pascolo le mandrie e godere di splendidi panorami. Gli sportivi hanno a disposizione tracciati da percorrere in MTB, oppure pareti di roccia su cui allenarsi.

Per una vacanza in sella, il pacchetto “Settimana in mountain-bike” propone escursioni con guida in mountain-bike lungo percorsi panoramici, golosi pranzi in quota e soggiorno in alberghi attrezzati per ospitare le biciclette e fare manutenzione. Trattamento di mezza pensione in camera doppia
Prezzi a partire da €435 a persona (minimo 6 partecipanti). Appartamenti con 4 posti letto a partire da € 290

Gite naturalistiche, raccolta guidata di funghi, degustazione e un corso per imparare a cucinarli al meglio: questo e altro nel pacchetto “Tradizione e gastronomia…funghi a settembre”, valido dal 19 al 21 settembre. Il trattamento è di mezza pensione.
Prezzo a partire da €199. Minimo 4 persone.

Per informazioni: Carnia Welcome, tel. 0433 466220, e-mail: [email protected], web: www.carnia.it

· SAURIS – un paese dalle antiche tradizioni immerso nella natura
Paesaggi di una bellezza incontaminata, atmosfera tranquilla e rilassante. Fitti boschi e grandi prati verdi, ricchi di specie aromatiche e officinali, punteggiati in alta quota da orchidee e anemoni. L’unicità di Sauris si riconosce ancora oggi in questa natura rigogliosa e selvaggia e nel modo con cui sono state conservate tradizioni secolari, d’origine bavarese, ancor vive nella parlata, nelle architetture, nella gastronomia, negli usi, nelle feste. Nota per il suo prosciutto leggermente affumicato (a cui dedica in luglio una grande festa) , Sauris è rinomata per i suoi eccellenti ristoranti, per l’albergo diffuso (dove si dorme in antiche case restaurate nel rispetto dello stile originale) e per i suoi artigiani che lavorano il legno, tessono, producono birra.

Sauris può essere esplorata anche in un modo alternativo, che mette subito a diretto contatto con la natura. Con il pacchetto “Scopri Sauris a cavallo” esperti e inesperti si posso avvicinare a questo sport, per un week-end durante il quale saranno seguiti da preparatori che insegneranno loro le tecniche base e li condurranno in affascinanti escursioni. L’offerta, valida nei fine settimana da metà giugno a metà settembre, comprende trekking a cavallo da Lateis a Sauris di Sopra,attorno al lago di Sauris e per un sentiero didattico (dove si può scoprire tutte le fasi della produzione di calcio e carbone) fino al meraviglioso scenario naturalistico del Monte Pura.
Prezzi a partire da €180 a persona, per soggiorno di 1 notte in mezza pensione in rifugio e attività al maneggio.

Per informazioni: Carnia Welcome, tel. 0433 466220, e-mail: [email protected], web: www.carnia.it

· SUTRIO – L’albergo diffuso nel paese degli artigiani del legno
Borgo Soandri, l’albergo diffuso di Sutrio, il paese degli artigiani del legno: una struttura ricettiva unitaria con camere e servizi dislocati in edifici diversi del borgo, a contatto con i residenti. Una fusione tra moderna ospitalità alberghiera e antichi alloggi in caratteristiche case carniche: si soggiorna in abitazioni dal fascino autentico, indipendenti ma facenti capo a un’unica reception, unito alla comodità dei servizi tipici di un moderno albergo.

MAGIA DEL LEGNO
Sutrio vuol dire lavorazione del legno. Il pacchetto “La magia del legno”, valido dal 5 al 7 settembre, in occasione dell’omonima festa, offre 2 pernottamenti, prime colazioni, una cena a base di prodotti tipici e un coupon di degustazione. presso i chioschi. Nell’offerta è compresa anche una visita alla suggestiva manifestazione “Magia del Legno”: nei borghi del paese viene rappresentata la lavorazione del legno in tutte le sue forme e curiosità, mentre si mangia nei cortili e si fa festa nelle vecchie cucine.
Prezzo a partire da € 100.

Per informazioni: Carnia Welcome, tel. 0433 466220, e-mail: [email protected], web: www.carnia.it

3. LE PRINCIPALI FESTE DELL’ESTATE 2008
Di seguito un primo calendario delle principali manifestazioni in programma in Carnia.
Nel caso desideriate avere informazioni più dettagliate e fotografie, oppure intendiate partecipare ad alcune di queste iniziative, contattateci.
Ufficio stampa: Agorà di Marina Tagliaferri, Tel. 0481 62385, Fax 0481 630339, e-mail: [email protected], www.studio-agora.it

15 e 22 giugno a Forni di Sopra
FESTA DELLE ERBE DI PRIMAVERA

Menù a base di piante spontanee nei ristoranti, mostra mercato dei prodotti agricoli e artigianali, mostra botanica, escursioni guidate, animazione.

20/22 giugno a Ravascletto
SOLSTIZIO D’ESTATE

Escursioni guidate alla ricerca delle erbe, raccolta ei fiori per il mazzo di S. Giovanni e corsi di cucina con le erbe.

Luglio ad Arta Terme (data da definire)
DAL BANDIT AL CARANTAN

Sfide tra bande a cavallo, intrattenimenti musicali e mercatini di artigianato.

12-13 e 19-20 luglio a Sauris
FESTA DEL PROSCIUTTO

Manifestazione gastronomica che propone la degustazione di piatti a base di prodotti locali (prosciutto e speck, formaggi, gnocchi, piccoli frutti e dolci, vini e birra di produzione locale) all’interno di stand dislocati nei caratteristici borghi di Sauris, accompagnati da musica itinerante e con la presenza di un mercatino di prodotti artigianali ed agroalimentari.

13 luglio a Tolmezzo
CARNIA CLASSIC Trofeo Prestigio 08

Gara cicloturistica amatoriale di gran fondo; un circuito internazionale con 2 percorsi. Da Tolmezzo attraverso le valli della Carnia per poi salire sul Monte Zoncolan.

18/20 luglio a Tolmezzo
Antica Sagra del Borgat

Antica festa che si svolge in uno dei borghi più antichi del paese

19-20 luglio a Ovaro
IL MONDO DELLE MALGHE: SAGRA DEL MALGARO

Mostra mercato dei prodotti caseari, chioschi gastronomici, dimostrazione della lavorazione dei prodotti di malga, musica, folclore ed escursioni in malga.

20 e 27 luglio a Forni Avoltri
Festa dei Frutti DI BOSCO

Degustazione di piatti nostrani dolci e salati, delizie e frutti di bosco: festosa atmosfera con musica da osteria e mercatino dei prodotti tipici ed artigianali della Carnia.

25/27 luglio ad Amaro
Festa del gambero

Degustazione di prelibati piatti a base di gamberi d’acqua dolce, appuntamenti culturali ed animazione.

27 luglio a Sutrio
FASIN LA MEDE

I lavori della fienagione in montagna, sul Monte Zoncolan. Si mangia nei cortili degli stavoli in un originale percorso gastronomico-naturalistico.

dal 27 luglio al 24 agosto a Socchieve
XXX RASSEGNA ARTIGIANALE E ARTISTICA DELLA CARNIA

Mostra dell’artigianato artistico e della produzione locale della Carnia.

Agosto – a Forni di Sopra
LIBRI NEL BOSCO

Agosto con gli autori. Appuntamenti significativi con la cultura tra gli splendidi scenari delle Dolomiti Friulane.

9- 10 agosto a Paluzza
PALIO “DAS CJAROGIULES”

Sabato: degustazione piatti tipici.
Domenica: gara tra i borghi del paese con le slitte “lougies” a ruote, impiegate un tempo nel trasporto del legname e dei prodotti della terra.

Ferragosto a Sauris in fraz. Lateis
IL MONDO DELLE MALGHE: FESTA DEL FORMAGGIO SALATO

Visite guidate alle malghe e dintorni, mercato dell’originale formaggio salato, gastronomia, musica e folklore.

17 agosto a Forni Avoltri
STAFFETTA INTERNAZIONALE 3 RIFUGI

Gara internazionale di corsa in montagna.

24 agosto a Ravascletto
FIESTA TAS CORTS

Appuntamento itinerante con gli antichi sapori della gastronomia di Monai proposti dalle donne del paese nelle vecchie case dei borghi, folklore e animazione.

30-31 agosto a Paularo
MISTÎRS “Cultura, tradizioni e mestieri della Val d’Incarojo”

Piazze ed angoli caratteristici vengono animati da rappresentazioni di antiche usanze e mestieri che, mescolandosi a canti e musiche, creano un’atmosfera suggestiva e affascinante.

31 agosto a Forni di Sopra
SKY-RACE DOLOMITI FRIULANE – Truoi dai Sclops

Avvincente gara di corsa in montagna con un dislivello di 1700 m. Un’occasione per attraversare una delle aree naturali più selvagge e suggestive del Parco delle Dolomiti Friulane.

3/5 settembre a Forni di Sopra
COPPA DEL MONDO SCI D’ERBA

Gare internazionali dalla pista Cimacuta.

7 settembre a Sutrio
MAGIA DEL LEGNO

Nei borghi del paese viene rappresentata la lavorazione del legno in tutte le sue forme e curiosità. Si mangia nei cortili e nelle vecchie case.

07 settembre a Paluzza
SAGRA DI PLACE

Antico mercato e incontro tra le genti di Carnia e Alta Corinzia

07 e 14 settembre a Forni di Sopra
FORNI, FUNGHI E…GASTRONOMIA

Mostra micologica, escursioni guidate, mostra mercato di prodotti agricoli e artigianali; menù a base di funghi.

06-07 settembre a Enemonzo
IL MONDO DELLE MALGHE: XXXIII Mostra mercato del FORMAGGIO E DELLA RICOTTA DI MALGA

Annuale rassegna del miglior formaggio e ricotta prodotta nelle malghe carniche e del tarvisiano. Concorso per il miglior formaggio e ricotta di malga, chioschi, mostra mercato, musica, folklore e convegni sull’attività dei malgari. 21 settembre visite guidate in malga.

7 e 14 settembre a Ravascletto
FESTA DI TUTTI I FUNGHI

Appuntamento micologico e gastronomico d’autunno. Mostra micologica e dei frutti spontanei, escursioni guidate, degustazione piatti a base di funghi presso i ristoranti del paese.

13-14 settembre a Prato Carnico
IL MONDO DELLE MALGHE: LA DEMONTICAZIONE e “ARLOIS E FASOIS”

Mercatino dei fagioli locali ed altri prodotti tipici, mostra-mercato di orologi, gastronomia e animazione.

27 e 28 settembre a Tolmezzo
FESTA DELLA mela

Mostra mercato delle mele di Carnia, dell’artigianato e dei prodotti dell’agricoltura, piatti tipici ed animazione.

28 settembre in loc. Uerpa di Lauco
FESTA DAL “PASTOR”

Manifestazione dedicata alle attività agro-pastorali ed ai prodotti caseari realizzati dalle aziende locali, con mostra e degustazione di formaggi ovini, caprini e di piatti tipici della tradizionale cucina carnica.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.carnia.it/

Immagine | Lago Volaia – Carnia (Friuli Venezia Giulia), da Wikimedia Commons, Licenza: PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>