Un viaggio in Brasile oggi serve anche per investire: in Brasile la sabbia della spiaggia è oro

di Redazione Commenta

Un viaggio in Brasile oggi serve anche per investire: in Brasile la sabbia della spiaggia è oro
Il Brasile oltre ad essere un luogo sognato o vissuto per vacanze esotiche, sta diventando anche un’ ottima occasione di investimento. Comprarsi un pezzo di spiaggia con meno di 700 euro al metro quadrato e aprire uno stabilimento balneare o un piccolo resort in Brasile oggi non è più un sogno, ma è un investimento realizzabile.
Il Brasile conta ogni anno 5 milioni di turisti da tutto il mondo e sta scalando rapidamente la classifica delle mete di viaggio preferite anche dagli italiani (il Brasile è infatti al quarto posto con 270 mila presenze l’ anno, dietro Argentina, Usa e Portogallo). Sempre più persone scelgono il Brasile non solo come meta di vacanza, ma anche come Paese dove trovare l’ occasione per cambiare vita. Vent’ anni fa il film di Gabriele Salvatores, Puerto Escondido, fece sognare milioni di italiani desiderosi di mollare la vita stressante della città per ritirarsi su una spiaggio del Messico. Oggi quel film si ripropone in chiave di business: la ricerca di investimenti redditizi che in Italia sembrano ormai irrealizzabili avendo a disposizione somme di denaro non enormi.

Del resto oggi la stessa Puerto Escondido del Messico è meta di migliaia di viaggiatori-investitori alla ricerca di occasioni nel campo immobiliare. Anche il Brasile sta conoscendo una crescita economica eccezionale e sembra non risentire della crisi che ha colpito gli Usa.
Per investire in Brasile possono bastare dai 20 mila ai 50 mila euro.

L’ estensione del Brasile è enorme: 24 stati e 8.500.000 Kmq, comparabile a quella degli Stati Uniti senza l’ Alaska, 28 volte l’ Italia e con circa 7300 chilometri di coste.
Ciò rende l’ idea della quantità di terra disponibile, ma molte di queste aree sono attualmente usate per scopi agricoli, dove non si può costruire nemmeno una piccola casetta o un bar.
Anche se siamo lontani dai prezzi di altre località tropicali, il mercto del Brasile si sta sviluppando sempre di più.
Sulla costa il prezzo dei terreni è determinato dalla vicinanza alla spiaggia, può variare moltissimo a seconda della localizzazione: si parte da 1000 dollari (quindi da meno di 700 euro) al metro in zone non ancora valorizzate, fino a 15000 dollari (9500 euro) nelle aree più prestigiose.

PER SAPERNE DI PIU’:
Per soddisfare la domanda crescente di investimenti in Brasile nel settore immobiliare da parte dei cittadini italiani, la Promos (un’ azienda speciale della Camera del Commercio di Milano che aiuta ad investire nel mondo, www.promos-milano.com) ha elaborato una guida insieme con Secom (Settore di promozione commerciale del consolato generale del Brasile a Milano).
Un’ altra preziosa fonte di conoscenza che è bene consultare è Bahia News con notizie utili su come investire nel nord-est del Brasile (www.bahianews.it), è stata fondata dalla società di intermediazione per investimenti in Brasile che ha sede a Porto Seguro Bahia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>