Buoni vacanze per le famiglie disagiate a partire dal prossimo anno

di Redazione 6

Buoni vacanze per le famiglie disagiate a partire dal prossimo anno

E’ divenuto esecutivo, a seguito del parere favorevole della Corte dei Conti, il decreto varato dal sottosegretario Michela Brambilla che stabilisce l’ erogazione di buoni vacanze da destinare alle famiglie disagiate. Il contributo statale verrà erogato in proporzione al reddito ed al numero dei componenti del nucleo familiare.
I bonus potranno essere utilizzati dalle famiglie per vacanze al mare, in montagna o di carattere termale in tutto l’ arco dell’ anno ad eccezione dei periodi che vanno dalla prima settimana di luglio all’ ultima settimana di agosto e dal 20 dicembre al 6 gennaio.
Il governo sta elaborando i regolamenti di attuazione del decreto in modo che gli strumenti necessari per l’ erogazione dei bonus possano essere operativi già dall’ inizio del prossimo anno. Sarà anche disponibile un numero verde al quale i cittadini potranno rivolgersi per avere tutte le informazioni del caso.

Commenti (6)

  1. questa mattina sono stato al comune per richiedere i buoni vacanza ma mi sono sentito rispondere dall’impiegato che non sapeva nulla poi sono stato dall’assessore al turismo e mi ha detto che queste leggi sono solo polvere negl’occhi. Qualcuno ha già avuto l’opportunità di richiedere e come bisogna fare?

  2. ma e’ vera la cosa come si fa’ e dove la domanda?

  3. io penso che non sanno ancora niente visto che si tratta di un bonus per il 2010

  4. E’ tutto un fuoco di paglia creato dal P.d.l come a solito dice che non mette le mani nelle tasche degli ITALIANI, ma come vede dopo le mette tutte e due e ci troviamo sempre peggio, importante che lui BELUSCONI E I SUOI COMPLICI VIVONO BENE ….

  5. Se ne fanno publicita’ anche in tv perche’ non si trovano modalita’ per ottenerle da nessuna parte ?????

  6. visto che dovrei far parte di coloro che dovrebbero aver diritto al bonus , chiedo a chi porta avanti l’iniziativa di dare spiegazioni dettagliate e sopratutto specificare dove si fanno lyçmere domande .vista cosi sembra una presa in giro <nessuno sa nulla!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>