Sciopero Nazionale Ferrovie-Treni: da sabato 14 Marzo 2009, 24 ore di stop nelle stazioni in tutta Italia

di Redazione Commenta

Arriva un nuovo sciopero dei treni a livello nazionale, che rischia di paralizzare tutti i trasporti su ferrovia del week-end: sabato 14 marzo i treni si fermeranno in tutta Italia per 24 ore a causa dello Sciopero Nazionale dei ferrovieri. In poche parole, dalle 21 di sabato 14 marzo alle 21 di domenica 15 marzo i ferrovieri incroceranno le braccia in tutta la penisola. L’ astensione è stata indetta dall’ assemblea nazionale dei ferrovieri in accordo con i rappresentanti di tutte le sigle sindacali del settore ferroviario, per protestare contro il licenziamento del macchinista delegato alla sicurezza Dante de Angelis, licenziato la scorsa estate per il caso dell’ Eurostar spezzato. Un altro sciopero per la stessa causa si era già svolto lo scorso 22 gennaio.

I MOTIVI DELLA MANIFESTAZIONE
Si tratta di una manifestazione di solidarietà nei confronti dell’ ex collega Dante de Angelis, causata da un nuovo incidente avvenuto il 24 gennaio 2009 ad Anagni (Frosinone): dove un treno ETR500 Frecciarossa che percorreva la tratta Napoli-Bologna si è spezzato in corsa, anche se marciava a velocità ridotta. Fortunatamente non ci sono stati morti nè feriti. Si è trattato però del terzo episodio dello stesso tipo, segno che “il licenziamento di de Angelis è stato pretestuoso” -hanno spiegato i delegati dell’assemblea nazionale.

Insomma, manifestazioni a parte, i viaggiatori – specialmente i pendolari amorosi del week-end – dovranno trovare metodi alternativi per spostarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>