Mostra Camera Work al Palazzo della Ragione fino al 13 settembre 2009, Milano

di Redazione Commenta

Una mostra che ripercorre la storia della più importante e famosa rivista fotografica statunitense. E’ “Camera Work. L’opera fotografica di Stieglitz, Steichen e Strand tra Europa e America” che sarà allestita a Milano, al Palazzo della Ragione, fino al 13 settembre.

Per la prima volta saranno presentati al pubblico i 50 fascicoli originali della preziosa rivista proveniente da una collezione privata conservata nelle raccolte Museali della Fratelli Alinari. Si tratta di una delle rarissime copie “complete” al mondo: l’ opera infatti, oggetto di varie pubblicazioni, è stata esposta solo in modo frammentario. La mostra, curata da Pamela Roberts, già curatrice della Royal Phorographic Society di Bath, si snoda in un percorso che permetterà al visitatore una completa analisi e un approfondito esame delle singole personalità fotografiche che vennero invitate a pubblicare le loro opere nella rivista.

Una occasione per un’ analisi dei contenuti della rivista stessa e allo stesso tempo un inedito percorso estetico attraverso alcune delle più affascinanti fotografie della nostra storia, icone e capolavori del Novecento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>