Corsi per professionisti e non: CREATIVA – LE DISCIPLINE DEL BENESSERE (I edizione). 24 / 25 aprile 2010 – Musei Mazzucchelli, Ciliverghe di Mazzano (BS)

di Redazione Commenta


Sabato 24 e domenica 25 aprile 2010 nella suggestiva cornice settecentesca dei Musei Mazzucchelli* – a Ciliverghe di Mazzano, in provincia di Brescia – si terrà il primo grande evento interamente dedicato alle discipline del benessere dell’uomo attraverso la creatività.

Due giornate aperte al pubblico, alla scoperta delle dottrine psicologiche e olistiche, che possono concorrere a una maggiore consapevolezza del Sé e al conseguente accrescimento del benessere psicofisico, attraverso la presentazione delle attività di diversi istituti internazionali coinvolti, oltre ad alcuni momenti di laboratorio, workshop e convegni.

Non è certo un caso che questo appuntamento si svolga proprio presso la sede della Fondazione Giacomini Meo Fiorot che ospita i Musei, in quanto tra i suoi soci fondatori figura Carmen Meo Fiorot, pioniera in Italia delle neuroscienze tra creatività e dinamica mentale, promotrice fin dagli anni Settanta di una metodologia di educazione mediante la libera creatività che ha illustrato in diverse università americane, tenuta presente nei diversi progetti proposti dalla direzione artistica e didattica dei Musei in questi anni e a cui sarà dedicata una prima sessione seminariale sabato 24 aprile alle ore 15 con alcuni interventi illustri.

Osteopatia, counseling, riflessologia, costellazioni famigliari, dinamica del benessere, creatività, yoga, naturopatia, medicina ayurvedica, cristalloterapia, musicoterapia, arteterapia, biodanza, programmazione neurolinguistica, psicodramma solistico, sono queste alcune delle pratiche che si andranno ad indagare attraverso conferenze, presentazioni, laboratori e dimostrazioni pratiche, che per due giorni animeranno le splendide sale e gallerie della sede neopalladiana.

Qui di seguito il programma dettagliato dell’appuntamento, promosso dalla Fondazione Giacomini Meo Fiorot, dall’Université Jean Monnet, dall’Accademia Europea CRS Idea; con il contributo e il patrocinio delle Università degli Studi di Firenze, Padova, Siena e Urbino; in collaborazione con Yoga Pietro Saleri, Accademia di Kriya Yoga di Lisetta Landoni, Associazione culturale Lux Vivens – Suoni di luce vivente e grazie al sostegno di Wasabi.

PROGRAMMA

Sabato 24 e domenica 25 aprile, dalle ore 10.00 alle ore 20.00

– spazi di presentazione e promozione delle attività delle singole associazioni (gallerie)
– workshop, laboratori e dimostrazioni pratiche (spazi workshop)

WORKSHOP E LABORATORI PRATICO-ESPERIENZIALI

Sabato 24 e domenica 25 aprile (sala delle colonne)

dalle 11.00 alle 20.00 workshop di dinamica mentale, creatività e crystal balls

Sabato 24 aprile (sala workshop e cortile esterno)

11.00 – 11.45 Yoga

12.00 – 12.45 Humming Metaphysical Dance Meditation
Il suono per entrare in contatto con l’energia dei chakra e la danza per esplorarne le funzioni.
Trainer: Deepti Canfora – a cura di Metaphysycal Dance Academy, Milano

14.00 – 14.45 Yoga

15.00 – 15.45 Crescere e ritornare bambini attraverso le fiabe
Entrare nel mondo senza tempo delle fiabe aiuta genitori e figli ad esprimere i propri vissuti in un ambito paritario, in quanto la fiaba parla proprio all’essere interiore di ognuno, che non ha tempo e non ha spazio.
Trainer: Alessandra Martini – a cura di Fashion Dance School Ballet & W.S. Educational Center, Busto Arsizio (VA)

16.00 – 16.45 Body Music
Esplorazioni guidate e improvvisazioni sulla consapevolezza cinestesica, sull’intenzione del movimento e il collegamento corpo – tempo/ritmo. L’uso di discorsi ritmici e di repertorio musicale rappresenterà il punto di partenza per l’improvvisazione e per il movimento.
Trainers: dott.ssa Giovanna Ferrari, dott. Luca Xodo – a cura di Scuola di Musicoterapia “G. Ferrari”, Padova

17.00 – 17.45 Le forme e la sostanza
Esperienza di arteterapia per adulti, nella quale si sperimenta la forza di trasformazione che c’è in ognuno. Agire su forme e colori permette di rinnovare in se stessi l’energia che mira al benessere e alla realizzazione di sé.
Trainer: Alessandra Martini – a cura di Fashion Dance School Ballet & W.S. Educational Center, Busto Arsizio (VA)

18.00 – 18.45 La danza degli alberi
Le radici, il tronco, i rami: come sentirsi dentro di sé e a contatto con gli altri. Percorso che indaga l’espressività corporea in relazione agli elementi primari della natura quali l’aria, l’acqua, la terra, il vento. L’attività prevede un lavoro sia singolo che in coppia, con utilizzo di stoffe. Si consiglia abbigliamento comodo, calze di cotone e un quaderno.
Trainer: Dott.ssa Anna Mondini – a cura di Fashion Dance School Ballet & W.S. Educational Center, Busto Arsizio (VA)

19.00 – 19.45 Yoga

Domenica 25 aprile (sala workshop e cortile esterno)

10.00 – 10.45 Yoga

11.00 – 11.45 Vibration Metaphysical Dance Meditation
Il corpo e la sua vibrazione, il movimento e l’arresto. La danza come esplorazione, per poi lasciarsi cadere dalla circonferenza al centro del cuore. Sentire il corpo nella contrazione e nella decontrazione, mentre vibra, mentre danza libero nello spazio creando e sperimentando nuovi movimenti e scoprendo nuove sensazioni, ed attraverso il cuore spirituale, arrivare a quella quiete immobile che è in noi.
Trainer: Deepti Canfora – a cura di Metaphysycal Dance Academy, Milano

12.00 – 12.45 Trame variopinte
Composizione di un inedito mandala collettivo, dove ognuno costruisce, attraverso l’utilizzo di un proprio frammento di filo/tessuto, l’elaborazione di una immagine di Sé che intreccia e incontra l’Altro, utilizzando diversi materiali di recupero (fili, stoffe, oggetti, immagini).
Trainers: Sonia Fabbrocino e Daniela Vecchi – a cura dell’Istituto MEME, Modena

14.00 – 14.45 Vocalità
Attività con la voce ludico-espressiva. Cori estemporanei.
Trainer: dott.ssa Elena Piccolo – a cura di Scuola di Musicoterapia “G. Ferrari”, Padova

15.00 – 15.45 Yoga

16.00 – 16.45 Carezze danzanti
Laboratorio teorico-esperienziale, che alterna attività guidate in un percorso che va dallo sguardo, al tocco, al movimento libero nello spazio. Il workshop prevede un lavoro singolo, in coppia, a tre e coreutico. Dalla comunicazione non verbale all’espansione del corpo nello spazio.
Trainer: Dott.ssa Anna Mondini – a cura di Fashion Dance School Ballet & W.S. Educational Center, Busto Arsizio (VA)

17.00 – 17.45 Il suono che io sono – Conoscersi e riconoscersi
Un momento per ascoltare e ascoltarsi, conoscere e riconoscersi, nell’intento di costruire un contesto nel quale potersi sentire contemporaneamente individuo e parte di un gruppo.
Trainer: Silvia Cavatorta – a cura dell’Istituto MEME, Modena

18.00 – 18.45 Yoga

CONVEGNI E CONFERENZE

Sabato 24 aprile (sala conferenze)

Convegno – Carmen Meo Fiorot. Antesignana delle neuroscienze tra creatività e dinamica mentale, promotrice delle discipline del benessere

15.00 – Apertura dei lavori e saluto delle autorità, prologo e moderatore prof. S.S. Acquaviva;
15.20 – prof. G. Meo – Fondamenti psicopedagogici nel pensiero, nell’azione e nell’opera di Carmen;
15.40 – dott. M. Andriola – L’uso della Creatività come mezzo psico-terapeutico nel lavoro di Carmen;
16.00 – prof. A. Frandi – La metologia di Carmen nella conduzione dei corsi di Dinamica Mentale Base;
16.20 – prof. A. Papisca – Diritto all’autorealizzazione come diritto umano;
16.40 – prof. L. Alfieri – Filosofia del diritto e il diritto di essere felici;
17.00 – prof.ssa L. Battaglia – Il mio ricordo di Carmen;
17.20 – prof. ssa E. Macola – Esperimento di pittura nel Centro di Creatività di Loreggia;
17.40 – Testimonianze di vita e d’amore: lettura di alcune lettere indirizzate a Carmen
Presentatore: Prof. D. Fiorot – Lettore: G. Mandruzzato;
18.00 – Interventi liberi.

Domenica 25 aprile (sala conferenze)

Convegno – Evoluzione e filosofia della mente. Tra creatività e intelligenza artificiale

10.00 – prof. E. Boncinelli – Evoluzione cerebrale: il futuro dell’umanità;
10.20 – prof. G. Vallortigara – Abilità cognitive e mentali, uno studio comparato;
10.40 – prof. J. Annese – Il caso H.M. Sviluppi recenti per le neuroscienze;
11.00 – prof. G. Rizzolatti – Neuroni specchio: lo stato dell’arte, prospettive e novità;
11.20 – dott. M.G. Fiore – Ontogenesi del sistema nervoso centrale e il ruolo dei geni;
11.40 – dott. S. Magherini – Uno studio comparato del sistema nervoso centrale;

12.00 – prof. F. Fabbro – Dominanza degli emisferi cerebrali e creatività;
12.20 – prof. M. Gori – Intelligenza Artificiale e creatività lo stato dell’arte;
12.40 – prof. G. Giorello – Mente tra filosofia e scienza;
13.00 – prof. V. Serino, prof. B. Chiarelli e prof. F. Palma presentano la rivista “Antropologia e benessere”.
moderatore prof. E. Boncinelli

Domenica 25 aprile (sala conferenze)

Ciclo di Conferenze

14.30 – 15.00 Tutto quanto è (Silvana Editoriale), presentazione del Libro d’Artista di Gisella Meo
15.00 – 15.20 Adolescenti nei paesaggi di frontiera. Dal counselling sanitario al counselling scolastico.
Relatore: dott. ssa Roberta Frison, direttore Istituto MEME, Modena
15.30 – 15.50 Counselling e psicotecnologie
Relatore: dott. Claudio In grami, responsabile piattaforma e-learning Istituto MEME, Modena
16.00 – 16.20 Pars pro toto – Principi di medicina olistica
Relatore: dott. Natalino Petti, responsabile formazione Scuola di Naturopatia, Bari
16.30 – 16.50 La malattia psicosomatica, un approccio complementare tra psicologia e naturopatia
Relatore: dott. Elio Occhipinti, direttore e responsabile formazione IFE, Milano
17.00 – 17.20 La salute possibile
Relatore: dott. Claudio Santoro, responsabile formazione ISMAC, Avellino
17.30 – 17.50 Medicina biologica
Relatore: prof. ? Holez, ?
18.00 – 18.50 Sindromi posturali e verifica strumentale dei risultati al trattamento osteopatico
Relatori: dott. Luigi Ciullo e dott. Marco Sbarbaro
Responsabili formazione IEMO – Istituto Europeo Medicina Osteopatia, Como/Genova/Selargius
19.00 – 19.20 Yoga oggi
Relatore:L. Landoni

Informazioni
Musei Mazzucchelli, tel. 030 212421 – www.museimazzucchelli.it

Ingresso: 7 euro
Partecipazione a workshop, laboratori, convegni e conferenze con presentazione del biglietto di ingresso

Orari dalle 10.00 alle 20.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>