Vinitaly 2010: a Verona Fiere al via la 44a edizione dall’8 al 12 aprile

di Redazione Commenta

La nuova veste, la nuova comunicazione e il nuovo slogan per il vigneto del Friuli Venezia Giulia saranno proposti per la prima volta in Italia al 44/o Vinitaly che si terrà a Verona Fiere, dall’8 al 12 aprile. La presenza del vigneto regionale, con una nuova immagine, al più importante evento fieristico internazionale in Italia è stata illustrata a Udine dal vicepresidente della Regione, Luca Ciriani, e dall’assessore regionale alle Risorse Agricole Claudio Violino.
Ci eravamo posti l’obiettivo – ha spiegato Ciriani – di migliorare l’immagine e l’organizzazione della promozione collettiva del vino della nostra regione“.

PIU’ SPAZIO AI VINI ITALIANI
Così, ha aggiunto, “mentre a Turismo FVG e’ stato affidato il compito di riorganizzare l’hardware, ovvero gli strumenti di base per la promozione dei tesori dello scrigno enoico della nostra terra, all’ERSA su incarico dell’assessore Violino, spetterà l’incarico di provvedere al software, ovvero alla promozione della filiera agricola“. Con questi obiettivi Turismo FVG ha lanciato un concorso d’idee dal quale sono risultati il neo-marchio e l’architettura dei nuovi stand all’interno di un intero padiglione (quello numero 6), che sarà riservato alla mostra ‘collettiva’ di novantaquattro aziende e di tutte le DOC della regione.

VINITALY 2010
Il marchio che accompagnerà la promozione dei vini del vigneto regionale sarà ‘Friuli Venezia Giulia top white wines’ (migliori vini bianchi), riprendendo così l’identità già nota di terra dei grandi vini da uve a bacca bianca. Lo slogan, presentato sullo sfondo di quattro cavatappi stilizzati, sarà ‘Apri i tuoi sensi’. Marchio e slogan compariranno sulle facciate del padiglione 6 di Verona Fiere assieme al marchio prescelto dall’ERSA come simbolo della qualità della filiera agricola regionale: ‘Friulano tipicamente friulano’.

IL PADIGLIONE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
Accanto a esso campeggerà l’immagine di un bicchiere sul quale è stilizzata l’aquila, simbolo della regione Friuli Venezia Giulia. Lo stand istituzionale, nel padiglione del Friuli Venezia Giulia si sviluppera’ su due piani, per una superficie complessiva di arredo, compreso il grande banner sovrastante, di 2.000 metri quadrati. “La partecipazione della Regione al 44/o Vinitaly – hanno detto il direttore generale di Turismo FVG, Andrea Di Giovanni e il responsabile dell’Area agroalimentare, Michelangelo Boem – costera’ circa 600mila euro, a fronte di una spesa di 750mila lo scorso anno”. Per ottenere questo risultato e’ stato stipulato con Verona Fiere un contratto pluriennale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>