I Promessi Sposi in un recital: il 18 giugno a San Siro, Milano

di Redazione Commenta

Spread the love

Dall’emozione mi si blocca la gola, è un grande sogno che si realizza, una cosa incredibile e sono felicissimo“. Michele Guardì, autore e regista televisivo, esprime così, all’ADNKRONOS, il suo stato d’animo pochi minuti prima dell’inizio del recital ‘I Promessi Sposi‘ nel Duomo di Milano. Molte le personalità presenti allo spettacolo, tra questi Giancarlo Magalli, Elisabetta Gardini e il consigliere di amministrazione della Rai Antonio Verro. La serata è intitolata ‘Fede, Speranza e Carità’, con Renzo, Lucia e Don Abbondio che rivivranno attraverso la lettura di Giorgio Albertazzi e del cast della Compagnia del teatro Musicale Italiano. Si tratta di una anticipazione dell’evento in programma a San Siro il 18 giugno quando allo stadio milanese verrà presentata l’opera moderna sui Promessi sposi con le musiche di Pippo Flora e i testi e la regia proprio di Michele Guardì che sarà anche il produttore dello spettacolo.

I PROMESSI SPOSI A MILANO
Da tempo sognavo di poter dedicarmi ad un progetto simile e poi c’è stata questa occasione -ha aggiunto Michele Guardì- anche grazie alla collaborazione con il Comune di Milano che mi ha permesso di poter utilizzare un luogo speciale come lo stadio di San Siro per la rappresentazione completa de ‘I Promessi Sposi‘. Devo dire che è stato un caso di cui bisogna ringraziare la Divina Provvidenza. Oltettutto lo spettacolo è considerato all’interno delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia“.

Dalla serata del 18 giugno a San Siro saranno poi ricavati un Cd ed un Dvd mentre da settembre lo spettacolo andrà in scena per tre settimane al Teatro degli Arcimboldi a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>