Terme di Sirmione, in primavera e autunno solo per lei

di Blogger Commenta

 Un aperitivo fra amiche e una serata di puro relax immerse in acque benefiche. E’ la proposta delle Terme di Sirmione che anche quest’anno nei mesi di aprile, maggio, ottobre e novembre aprono le porte di Aquaria, il centro benessere termale, tutti i venerdì sera, fino a mezzanotte, per sole donne.
Si tratta di serate particolari ricche di attività e incontri pensati solo per lei, dove si vivono e si condividono esperienze, interessi e sensazioni, ci si dedica tempo e spazio. Le luci soffuse creano un’atmosfera magica, dove ci si abbandona a totale relax per concedersi una meritata pausa dallo stress quotidiano. Immerse nelle acque termali, avvolte dal fascino del lago, ci si può dedicare alla propria bellezza, modellando glutei e ventre con un’energica attività di Aquariagym e con specifici massaggi corpo, o concentrarsi sul viso, con trattamenti termali per restituire alla pelle la lucentezza naturale.

IL SALOTTO DELLE CURIOSITA’
Chicca delle serate è il Salotto delle Curiosità, angolo femminile che ospita ogni volta un tema o un esperto diverso, dai tè del benessere all’angolo delle tisane, dai consigli di bellezza ai segreti su tematiche originali, in coinvolgenti giochi e incontri per valorizzare il proprio aspetto e vivere meglio e in armonia con la propria personalità. Infine spazio anche per la cena con un buffet di piatti antiossidanti e drenanti, pietanze leggere e gustose a tutto beneficio della linea.
Le Terme di Sirmione hanno festeggiato lo scorso anno 120 candeline e sono fra le maggiori realtà termali in Europa. All’avanguardia nella cura delle patologie dell’apparato respiratorio, la struttura, 10 mila metri quadri, è rinomata anche per il trattamento delle affezioni reumatiche e per la riabilitazione motoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>