Vacanze last minute: Roma in testa alle mete degli Italiani per le ferie

di Redazione 1

Amanti del last minute, rinunciando a risparmiare con prenotazioni in anticipo, e decisamente devoti alle ferie estive verso le grandi capitali europee, ma soprattutto di casa propria: Roma in testa. È questo il profilo dei viaggiatori italiani tracciato da Expedia, che ha pubblicato la sintesi delle prenotazioni e delle ricerche effettuate sui suoi 19 siti. Dal Traveller Profile realizzato dell’agenzia on line di viaggi emerge che gli italiani preferiscono andare in vacanza d’estate e concentrano le ricerche on line per i viaggi a novembre, tendenzialmente il lunedì nel pomeriggio.

INTERNET CHE VAI… VACANZA CHE TROVI
“Una tendenza – secondo Expedia – probabilmente ricollegabile al fatto che la penetrazione della banda larga è minore rispetto a molti dei Paesi presi in considerazione e quindi internet è disponibile più negli uffici che nelle singole abitazioni”. Negli altri Paesi presi in esame le abitudini cambiano: gli australiani e i danesi solitamente iniziano a navigare on line in cerca di soluzioni e mete vacanziere intorno alle 20 e le terminano, come gli spagnoli, alle 21. I norvegesi, invece, restano connessi fino a tardi, con un picco intorno alle 22.
Abitudini diverse anche in fatto di prenotazioni. Quelle degli italiani avvengono prevalentemente sotto data, con un anticipo che va da un minimo di 25 giorni per l’acquisto dei pacchetti fino a un massimo di 27 giorni per la sistemazione in hotel. “Gli italiani – spiega Giovanna Picciano, marketing manager di Expedia per l’Italia – non sembrano essere ancora consapevoli di alcuni accorgimenti e buone abitudini di viaggio e prenotazione che permetterebbero di risparmiare ulteriormente e migliorare la propria vacanza, come prenotare con maggiore anticipo“.

VACANZE PIU’ COSTOSE PER ITALIANI E GIAPPONESI
Insieme ai giapponesi gli italiani sono anche disposti a spendere di più per una notte di soggiorno in albergo. Sono invece i turisti del Nord Europa che si distinguono per le prenotazioni in anticipo delle vacanze, in particolare norvegesi, tedeschi e inglesi, “educati” da anni di esperienza con le compagnie aeree low cost. Per inglesi il mese in cui effettuano il maggior numero di ricerche è anche quello in cui vengono registrate gran parte delle prenotazioni, ossia gennaio, quando approfittano delle promozioni lanciate appena dopo Capodanno per prenotare a prezzi particolarmente vantaggiosi le vacanze estive.

TRASPORTI PUBBLICI DAL WEB
Tra i pacchetti e le attrazioni più acquistate on line, per gli italiani e i francesi c’è il City Pass di New York City, mentre gli inglesi preferiscono la visita all’Osservatorio dell’Empire State Building e i tedeschi non rinunciano alla convenienza della WelcomeCard di Berlino valida per due, tre o cinque giorni. In generale si cerca di acquistare su internet i biglietti per i trasporti pubblici evitando così, una volta a destinazione, di dover fare file e cercare i distributori di ticket. Per gli italiani seguono attrazioni, tour e visite guidate e servizi di viaggio accessori. Gli indiani sono inclini ai percorsi con guida (li scelgono nel 58,33% dei casi), diversamente dai canadesi, che invece sono più per gli itinerari fai da te.

VACANZE DI PASQUA, CHE PASSIONE!
Per gli utenti di quasi tutti i Paesi presi in considerazione da Expedia il periodo più gettonato dell’anno per mettersi in viaggio coincide con il weekend a cavallo delle vacanze di Pasqua. Italiani e spagnoli, invece, concentrano le partenze in occasione delle ferie estive, nei mesi di luglio e agosto. Gli italiani si distinguono anche per il minor numero di giorni a disposizione per i propri viaggi rispetto agli utenti delle altre nazionalità. La durata media delle soluzioni di viaggio è di meno di tre giorni del solo albergo, cinque giorni per i pacchetti e nove per i voli, differentemente dagli oltre tre giorni per l’acquisto del solo hotel da parte degli spagnoli, quasi sette giorni per i pacchetti da parte dei danesi e circa quindici giorni per i voli da parte dei norvegesi.

LE METE PIU’ GETTONATE
Tra le destinazioni preferite dagli utenti Expedia ci sono le inossidabili Londra, Roma, New York e Parigi. Svedesi, irlandesi e italiani si orientano per lo più alla scoperta delle proprie capitali, Stoccolma, Dublino e Roma. In generale le mete italiane riscuotono grande successo, presenti nella top 20 di 14 dei paesi presenti in classifica in media con due città. Roma in testa seguita da Milano, Firenze e Venezia.

Commenti (1)

  1. Vacanza fai da te: qualcuno ha avuto l’idea giusta e l’ha messa in pratica. QuiCase.net nasce dall’idea di Imma Cusmai imprenditrice milanese che, dopo una breve esperienza per un portale turistico, ha cercato tra i migliori agriturismi e case vacanza italiani offrendo gioielli di cultura, arte e tradizione, risparmiati dal turismo di massa. Per informazioni: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>