Guida di viaggio a LIVIGNO: con l’inverno alle porte arrivano i MERCATINI DI NATALE!

di Blogger2 1

Comune italiano della provincia di Sondrio, Livigno è la città più settentrionale della Lombardia.
La cittadina nacque in circostanze particolari: nell’VIII secolo il paese venne ceduto alla Comunità di Bormio dal Convento dei Cappuccini di Mazzo che in cambio chiesero solo una botte di vino.
Oggi è una rinomata stazione sciistica che riunisce in sè le caratteristiche e la tradizione del paesino alpino, pur essendo una località moderna e all’avanguardia.

Il comune di Livigno gode dello status di zona extradoganale, ed è pertanto esente da alcune imposte statali, come ad esempio l’IVA.
La particolare situazione doganale ha creato una situazione anomala di “turismo commerciale” cioè di un rilevante trasferimento di persone che si spostano prevalentemente per acquistare a prezzi più favorevoli. Tale situazione è anche evidente nella alta densità, struttura e dimensione, dei negozi.

Livigno è anche una famosa stazione di villeggiatura estiva e invernale. Il centro abitato è caratterizzato da case distanziate tra loro, poiché essendo interamente di legno, potevano verificarsi rischi d’incendio.

Durante il periodo invernale sono molte le persone che raggiungono la località per trascorrere una vacanza sulla neve. Le strutture turistiche invernali sono ottime ed inoltre l’elevata altitudine consente a Livigno di avere facilmente condizioni ottimali della neve, ricorrendo solo occasionalmente all’innevamento artificiale, che è invece ormai una necessità primaria per molti altri centri di villeggiatura invernale.
Durante la stagione estiva non mancano i villeggianti che approfittano della zona extra-doganale per fare shopping o che, attirati dall’altitudine del luogo, lasciano le città calde e afose per rifugiarsi nel fresco clima di Livigno.
Questa località è infatti conosciuta anche come “il piccolo Tibet”, in ragione delle caratteristiche geomorfologiche del luogo, che sono in parte simili a quelle himalayane.

In una città così suggestiva vengon da sè le manifestazioni tipiche del posto:
-La tradizionale fiaccolata natalizia organizzata dalle scuole sci, che scende lungo le piste adiacenti la zona pedonale, tra canti e musiche.
-da qualche anno a questa parte,Da fine novembre fino al 24 dicembre i Mercatini di Natale animeranno tutto il periodo delle festività Natalizie.

I Mercatini di Natale rappresentano una di quelle occasioni capaci di fare felici tutti: amanti dello shopping, viaggiatori delle grandi capitali e anche turisti sportivi, un tuffo fra tradizione e novità alla scoperta di un regalo originale,possibilità di immergersi tra i dolci natalizi e piatti tipici locali;Mandorle abbrustolite, mele al forno, castagne e noci sono alcune delle tantissime specialità culinarie che fanno parte delle tradizionali offerte del Mercatino di Natale di Livigno

Molti degli hotel e dei residence presenti nella zona offrono anche sauna, massaggi o spa, per rilassarsi a dovere dopo aver percorso le piste o aver svaligiato i mercatini.
Per le vie del borgo riecheggeranno,inoltre, le melodie natalizie di tutto il mondo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>